Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Napoli e Provincia

Crac Deiulemar, Gallo (M5s): ‘Tutelare i risparmiatori con un fondo specifico’

Pubblicato

in

deiulemar


“Il caso Deiulemar continua essere al centro dell’attenzione del governo – dichiara Lugi Gallo Presidente della Commissione cultura del Movimento 5 stelle della camera dei deputati.

Ci sono 800 milioni scomparsi di risparmiatori che avevano investito in una società armatoriale e ad oggi, nonostante i processi che condannano i proprietari di questa società, nonostante i processi che continuano sul fallimento e cercano di recuperare le somme in banche estere oltre che italiane, ad oggi i risparmiatori hanno visto ben poco dei loro risparmi e questo ci chiede di porgere al governo un quesito fondamentale: se i risparmiatori che investono in società private in un momento in cui c’è bisogno di fiducia nelle imprese, il ministero dell’economia intenda tutelarli facendo in modo che i risparmiatori accedano a un fondo specifico per le imprese qualora ci sia una truffa per questi risparmiatori – è la domanda posta durante il Question Time di oggi.

Domanda cui l’onorevole Villarosa, sottosegretario del ministero dell’Economia e delle Finanze ha risposto così : “ il tema Deiulemar è un tema molto importante avendo risarcito dei risparmiatori perché truffati. Come governo abbiamo deciso di aiutarli ma bisogna sostenere da subito anche situazioni analoghe, abbiamo quindi chiesto agli uffici di fare un ulteriore approfondimento per poi aggiornarci in un ulteriore incontro la settimana prossima”.

Continua a leggere
Pubblicità

Boscoreale e Boscotrecase

Boscoreale, passeggiava di notte con una pistola pronta a sparare: arrestato

Pubblicato

in

I carabinieri della stazione di boscoreale hanno arrestato per porto abusivo di arma clandestina e resistenza a pubblico ufficiale nunzio della ragione, 33enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo era a piedi e passeggiava con altri 2 uomini nell’isolato 11 del rione villa regina di via settetermini. I militari dell’arma – durante uno dei servizi notturni disposti dal comando provinciale di napoli – lo hanno riconosciuto ed hanno deciso di fermarlo per verificare cosa facessero da quelle parti e a quell’ora.

I 3 hanno tentato la fuga e ne è nato un inseguimento a piedi. Il 33enne è stato raggiunto e bloccato dai carabinieri dopo una breve colluttazione. Gli altri 2 sono riusciti a sfuggire.
Perquisito, è stato trovato in possesso di una pistola calibro 9. L’arma – con la matricola punzonata – aveva il colpo in canna. Nel caricatore altri 8 proiettili.
L’arrestato è stato condotto al carcere in attesa di giudizio. L’arma verrà sottoposta ad accertamenti tecnici per verificare il suo utilizzo in fatti di sangue. Sono in corso indagini per identificare i 2 uomini fuggiti alla cattura.

Continua a leggere



Napoli e Provincia

Arzano nel degrado, strade allagate e cumuli di rifiuti

Pubblicato

in

“Arzano va salvata dal degrado e dalla camorra. E’ una cittadina abbandonata a se stessa. In via Vittorio Emanuele III, di fronte al campo sportivo Sabatino De Rosa, insiste da tempo una condizione vergognosa.

Cumuli e cumuli di rifiuti di vario genere e dimensioni ammassati nell’immobilismo generale. Inoltre, le piogge abbondanti, trasformano le strade in torrenti impraticabili per gli automobilisti e i pedoni. E’ surreale che esistano realtà del genere. Va sottolineato che simili scempi si raggiungono anche con la partecipazione di chi approfitta della situazione per agire da incivile. E’ tempo di agire, lanciamo SOS per salvare Arzano. Ho chiesto un incontro con il Commissario prefettizio”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde.

“ Ho ricevuto numerose segnalazioni che non posso ignorare, ha aggiunto Borrelli, i cittadini sono sconcertati, meritano risposte e fatti concreti. Non si può consentire il perdurare di simili condizioni, occorre risolvere e stanare i responsabili. Continuare a tacere e restare immobili rende tutti responsabili”.

Continua a leggere



Le Notizie più lette