coronavirus morti Stati Uniti

Coronavirus, nel mondo si registrano oltre 10,7 milioni di contagi con oltre 520 mila morti.

 

Gli Stati Uniti registrano almeno 128.574 morti per Covid-19 su 2.724.640contagiati con il coronavirus: e’ quanto emerge dai dati pubblicati dall’universita’ Johns Hopkins. Lo riporta l’emittente “Cnn”. Il paese e’ di gran lunga quello piu’ colpito al mondo dalla pandemia. Negli Stati Uniti nelle ultime 24 ore e’ stato registrato un nuovo record giornaliero di contagi, con oltre 50 mila nuovi casi, con la curva di infezione che sale in 40 su 50 Stati con un’inversione di tendenza che ha in gran parte risparmiato solo il Nord-Est.

I focolai sono piu’ gravi sono in Arizona, Texas e Florida, che insieme alla California hanno adottato nuove misure di blocco nei bar, nei ristoranti e nei cinema nel corso dell’ultima settimana.Nelle ultime due settimane, la percentuale di test positivi e’ raddoppiata in Georgia, Kansas, Montana, Michigan, Missouri, Tennessee, Mississippi, Carolina del Sud e Ohio. In Nevada, e’ triplicato. In Idaho, e’ cinque volte piu’ alto. In Texas, dove i casi nelle ultime due settimane sono aumentati da circa 2.400 al giorno a quasi 8.100 mercoledi’, il tasso di positivi e’ passato dall’8 per al 14,5 per cento. In Arizona e’ passato dal 5,7 per al 10,3 per cento.



Pubblicità'

L’oroscopo: la giornata di oggi segno per segno

Notizia Precedente

Cortei di auto dei tifosi dell’Atalanta per la vittoria sul Napoli

Prossima Notizia