26 C
Napoli
giovedì, Agosto 6, 2020

Coronavirus ad Avellino, bufera sull’ospedale: due casi nel pronto soccorso del Moscati

Coronavirus ad Avellino, bufera sull’ospedale: due casi nel pronto soccorso del Moscati (uno dei due vi ha passato l’intera notte), gli ambienti non sono stati sanificati.

 

Emergenza nell’emergenza all’Azienda ospedaliera Moscati. Mentre lo spettro del coronavirus aleggia di nuovo sull’Irpinia con 12 casi in tre giorni (solo due i ricoverati, gli altri sono in isolamento fiduciario), la direzione strategica di Contrada Amoretta appare del tutto impreparata: a rischio la salute del personale sanitario dei due plessi che gestisce (Avellino e Solofra) e degli utenti che vi transitano.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Coronavirus, 27 positivi In Campania per i focolai in Irpinia e a Mondragone

E’ finita sotto accusa la gestione del pronto soccorso dell’ospedale di Avellino a causa del nuovo focolaio Covid-19 che preoccupa tutta l’Irpinia e anche il resto della regione Campania. Apprensione per i 12 contagiati in 72 ore, 10 dei quali in tre piccoli comuni limitrofi. Sott’accusa la direzione strategica dell’Azienda ospedaliera Moscati che non avrebbe applicato le direttive ministeriali, mettendo a rischio la salute di operatori sanitari e utenti. Nel mirino i due casi Covid-19 confermati: entrambi sostano per ore nelle sale mediche del pronto soccorso e uno dei due vi passa addirittura un’intera notte.

DALLA HOME

Link sponsorizzati

flash news

IL METEO

Napoli
nubi sparse
26 ° C
26.7 °
25.6 °
57 %
2.1kmh
40 %
Gio
26 °
Ven
29 °
Sab
29 °
Dom
32 °
Lun
30 °