Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Acerra

Acerra: denunciate due persone per droga

Pubblicato

in



Ieri mattina gli agenti del Commissariato di Acerra, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo presso un’abitazione di via G. Deledda in cui hanno rinvenuto una bustina contenente 8 grammi di marijuana e un bilancino.

 

S.F., 32enne con precedenti di polizia, e R.P., 22enne, entrambi acerrani, sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Continua a leggere
Pubblicità

Acerra

Afragola, bloccato dalla polizia mentre compie una rapina: arrestato

Pubblicato

in

Rione Salicelle di Afragola: 19enne arrestato per tentata rapina e porto e detenzione abusiva di armi.

Stamattina gli agenti del Commissariato di Afragola, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in via delle Nazioni Unite, all’esterno di un esercizio commerciale, una persona con il volto travisato che stava puntando una pistola contro un addetto alla consegna di generi alimentari.
L’uomo, alla vista della volante, ha tentato la fuga minacciando i poliziotti con l’arma ma gli agenti lo hanno bloccato recuperando la pistola ed accertando che si trattava di arma giocattolo priva di tappo rosso.
L’uomo, un 19 enne acerrano, è stato arrestato per tentata rapina aggravata e porto e detenzione abusiva di armi.

Continua a leggere



Acerra

Acerra, tentano assalto al bancomat con esplosivo: colpo fallito

Pubblicato

in

assalto bancomat

Acerra, tentano assalto al bancomat con esplosivo: colpo fallito.Banditi in fuga, indagano i carabinieri.

 

Assalto a un bancomat fallito, la scorsa notte ad Acerra, dove un gruppo di malviventi ha cercato di far saltare, con una carica esplosiva, lo sportello bancomat dell’Unicredit che si trova in corso Italia. Il rapido intervento dei carabinieri del nucleo radiomobile di Castello di Cisterna  e della stazione di Acerra, innescato dall’allarme, ha messo in fuga i banditi. Sull’accaduto sono in corso indagini da parte degli investigatori della sezione operativa dei militari di Castello di Cisterna.  I militari stanno visionando le immagini del sistema di video sorveglianza della banca e di quelle pubbliche e private nella zona dell’esplosione.

Continua a leggere



Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette