Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Salerno e Provincia

Transiti, la rassegna di eventi a posti limitati negli Alburni e Valle del Calore

Pubblicato

in

Transiti_Lampa


, la rassegna di eventi su prenotazione e a posti limitati
negli Alburni e
tra passeggiate, esperienze di pratiche agricole sul campo e musica da ascolto.

 

Eventi all’aria aperta, tra passeggiate, esperienze di pratiche agricole sul campo e musica da ascolto: così l’associazione Radici&Cultura inizia a riprendere le attività nel territorio alburnino e della Valle del Calore.

Un ridimensionamento degli eventi, nuovi format musicali ed artistici, tutto nel rispetto delle normative anti-Covid.

DJ set da ascoltare, trekking nella natura e nei siti archeologici, esperienze in agricoltura e in cucina, estemporanee d’arte, laboratori di danza e fotografia: questo e tanto altro in cantiere, adattandosi ai tempi che corrono.

“Transiti”: questo il nome della rassegna di eventi su prenotazione e a posti limitati.

Guarda anche: https://www.alburni.it/

Il primo evento si terrà nella vigna di Chiara Morra a Castel San Lorenzo, con il Talkin’Blues di Lampadread, che condurrà il pubblico in un viaggio della musica jamaicana di oltre 50 anni con la sua selezione vinilica.

L’evento si svolgerà sabato 4 luglio a partire dalle ore 16.30.

Leggi anche: http://terredicampania.it/reportage-in-campania/valle-del-calore-irpinia/02/09/2017/

Continua a leggere
Pubblicità

Coronavirus

Altri 24 positivi a Scafati: ora sono 153

Pubblicato

in

Cresce il contagio a Scafati e cresce la preoccupazione tra i cittadini. Oggi si sono registrati altri 24 casi.

 

E il primo cittadino, Cristoforo Salvati si rivolge agli abitanti di Scafati: “Cari cittadini purtroppo dagli aggiornamenti degli ultimi due giorni c’è un incremento di 24 casi positivi che ci portano a 153 positivi. Sale il numero dei contagiati anche nella nostra regione arrivando a 1593 solo nella giornata di oggi.
Stiamo continuando ad eseguire controlli territoriali ma occorre responsabilità da parte di tutti perché il virus avanza velocemente entrando nelle famiglie, contagiando interi nuclei. È necessario ridurre le relazioni evitando contatti inutili e limitando le uscite. È necessario utilizzare correttamente i DPI. È necessario tutelare se stessi per tutelare tutti gli altri. Ho chiesto ai carabinieri, alla guardia di finanza e alla polizia municipale di continuare i controlli ma occorre uno sforzo comune per rallentare i contagi”.

Continua a leggere

Le Notizie più lette