HomePrimo PianoNapoli, litiga con amica e la spinge sugli scogli: arrestato dai carabinieri

Napoli, litiga con amica e la spinge sugli scogli: arrestato dai carabinieri

google news

Napoli, litiga con amica e la spinge sugli scogli: arrestato dai carabinieri. Durante un’ animata discussione ha spinto un’ amica sugli scogli di Nisida, facendola cadere in mare. Un giovane di 24 anni e’ stato arrestato questa notte dai Carabinieri con l’ accusa di tentato omicidio.

La ragazza, una 22 enne di Caserta, e’ stata ricoverata al Policlinico della Federico II ed e’ in gravi condizioni, con prognosi riservata. I militari, avvertiti da alcuni presenti, sono intervenuti insieme ad un’ ambulanza del 118 ed hanno bloccato il 24 enne, un incensurato di Napoli e soccorso la giovane donna. Il giovane e’ stato trasferito nel carcere di Poggioreale.

 Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri, la ragazza ha probabilmente perso conoscenza dopo essere caduta sugli scogli ed e’ finita in mare, ingoiando molta acqua. Due persone, che avevano assistito alla scena si sono lanciate in acqua e l’ hanno soccorsa. All’ arrivo di una pattuglia dei militari e del 118 alla ragazza e’ stato applicato un respiratore, ma le condizioni della 22 enne sono preoccupanti.  

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Caivano, tagliato il nastro della neonata compagnia con il primo arresto per droga. In manette 44enne

Non perdono tempo i carabinieri della compagnia di Caivano, una realtà neonata ma già capillare sul territorio. I militari del nucleo operativo e radiomobile appena...

Camorra, sequestrati a Firenze case e conti a esponente del clan Cuomo di Nocera

Nocera. La polizia ha eseguito stamani il sequestro, finalizzato alla confisca, di beni riconducibili ad esponenti di un clan di camorra, i Cuomo di...

Nisida, i ragazzi della notte attraversano la Ztl coprendo le targhe con il parasole

A Nisida la situazione è totalmente fuori controllo. Oltre al caos generato dalle baraonde dei ragazzi della notte che affollano le strade per recarsi...

Forcella, controlli della Municipale e della polizia

Controlli della Polizia Municipale e della Polizia di Stato di Napoli a Forcella, nell'ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio: tra le...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita