Seguici sui Social

Politica Napoli

Napoli, crisi delle strutture ricettive: il Comune approva il versamento trimestrale per la tassa di soggiorno

PUBBLICITA

Pubblicato

il


Napoli. Crisi delle strutture ricettive dopo l’emergenza Covid: la tassa di soggiorno sarà versata dalle strutture con cadenza trimestrale.

La giunta comunale di Napoli ha approvato, con delibera di proposta al Consiglio comunale a firma dell’assessore al Bilancio Enrico Panini, una modifica al regolamento comunale sull’imposta di soggiorno, introducendo la cadenza trimestrale (e non mensile, come precedentemente deliberato) delle dichiarazioni e i relativi versamenti al Comune dell’imposta di soggiorno delle strutture ricettive.
Un atto che conferma “un impegno assunto durante la fase più acuta della pandemia” da Covid-19. “Vista la grande crisi che sta affrontando il settore alberghiero ed extralberghiero a causa dell’inevitabile assenza di turisti che si protrae ormai da quattro mesi in città, con questo allungamento delle scadenze vogliamo semplificare gli adempimenti, andando incontro alle esigenze più volte rappresentate dalle strutture ricettive, oggi in grande difficoltà nel percorso di ripartenza delle attività”, ha detto il vicesindaco Panini.



Continua a leggere
Pubblicità

Politica Napoli

‘Tengo genio’: le associazioni di Napoli incontrano il Pd

In diretta streaming sulla pagina Facebook PD Napoli

Pubblicato

il

Domani, 16 gennaio, dalle ore 18:00, il Partito Democratico di Napoli incontrerà le associazioni che operano in città, per raccogliere istanze, idee e proposte, in diretta streaming sulla pagina Facebook PD Napoli

[COMUNICATO STAMPA]

Il 10 gennaio scorso il PD partenopeo aveva rivolto un invito aperto a tutte le realtà associative che in questi anni hanno operato sul territorio che non hanno mai smesso di pensare “Tengo Genio” di esserci, di dare il mio contributo.

PD Napoli

In moltissime hanno risposto tra cui: L’Uomo e il Legno, Famiglie di Maria, Arcidonna, Orsa Maggiore, Coop. Le Lazzarelle, Rosso Ambientalista, Teatringestazione, Fond. Pietà dei Turchini, The Bergar’s Theatre, Migrantour, Friends of Naples e… moltissime altre.

Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2021/01/castellammare-festa-dei-lavoratori-meridbulloni-il-gruppo-vescovini-rileva-la-fabbrica/

“Gli ormai quasi dieci anni dell’amministrazione De Magistris ci stanno per restituire una città abbandonata a se stessa, non governata, allo sbando, ove i servizi essenziali dei cittadini sono completamente assenti. Una Napoli lacerata da un debito sempre più ampio, cresciuto esponenzialmente negli anni, una città isolata, chiusa, che ha smesso di ambire al suo ruolo naturale, quello di Capitale del Mezzogiorno.
È tempo di ricostruire insieme, di ripartire da quanti in questi anni non hanno mollato, da chi, nonostante tutto, ha continuato a costruire, progettare, operare sul territorio, da chi non ha mai smesso di pensare “Tengo Genio” di esserci, di dare il mio contributo.
Da un anno il Partito Democratico di Napoli ha avviato un percorso di ascolto, incontro e confronto con la città, affinché, alle prossime amministrative, possa esserci una coalizione vera, con il migliore civismo, le migliori esperienze e professionalità che la città racchiude.
Sabato 16 gennaio, dalle ore 18:00, incontreremo le associazioni che operano in città, per raccogliere istanze, idee e proposte, lo faremo in diretta streaming sulla nostra pagina. L’invito è aperto, chiunque voglia partecipare per condividere con noi il proprio operato e le proprie idee per la città può scriverci a info@pdnapoli.it

LEGGI ANCHE  Il Governo: si agli spostamenti di due adulti più minori anche nei 10 giorni rossi

Qui il link facebook dell’invito: http://bit.ly/35KuPS1

 

Continua a leggere

Le Notizie più lette