Sono oltre 6,5 milioni (6.511.713) i casi di coronavirus confermati nel mondo e i morti ammontano al momento a 386.073. È quanto emerge dai dati forniti dalla Johns Hopkins University. Fra i Paesi più colpiti, gli Usa e il Brasile rispettivamente con 1.851.520 e 584.016 contagiati. Negli Stati Uniti, hanno perso la vita finora 107.175 persone. Nel Paese guidato da Jair Bolsonaro, invece, le vittime sono 32.548.

Il Brasile ha registrato ieri, per il secondo giorno consecutivo, un numero record di decessi provocati dal Coronavirus: il ministero della Sanita’ ha reso noto che in 24 ore i morti sono stati 1.349, un bilancio che porta il totale a quota 32.548. Sempre ieri, riporta la Cnn, sono stati rilevati 28.633 nuovi casi accertati, per un totale di 584.016 contagi.

LEGGI ANCHE  Falsi green pass: 50 misure cautelari in tutta Italia

Anche lo Stato di Rio ha registrato ieri un numero record di morti (324), un livello che porta il totale a quota 6,010, mentre i casi sono aumentati a 59,240 (+2.508). Intanto, il governo di San Paolo ha stimato che nello Stato i casi di Coronavirus potrebbero raddoppiare entro la fine di giugno a quota 190.000-265.000. Ieri lo Stato ha registrato 5.188 nuovi casi, per un totale di 123.483 contagi.


Da Napoli a Frattamaggiore per rubare bici: arrestata 36enne

Notizia precedente

Al Madre per La Milanesiana, la mostra degli scatti inediti di Carlo Verdone

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..


Commenti

I Commenti sono chiusi