Seguici sui Social

Politica Campania

Campania, il M5S chiede un tavolo tecnico per servizi dell’infanzia

PUBBLICITA

Pubblicato

il


 

I consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle chiedono con urgenza un tavolo tecnico con i rappresentanti delle associazioni di categoria dei servizi per l’ infanzia per discutere degli interventi da attuare in attesa della ripresa delle attivita’.

“Occorre dare risposte immediate – afferma il capogruppo Valeria Ciarambino – quello delle ludoteche, degli asili nido e di chi offre servizi di intrattenimento per i bambini, e’ un settore fortemente in difficolta’, la cui ripresa resta ancora incerta. “Parliamo di circa duemila imprese in Campania – aggiunge il consigliere di M5S – che rivestono un ruolo fondamentale nell’ambito dell’educazione, della socializzazione e dell’intrattenimento di una fascia di eta’ fortemente trascurata in questi mesi, con inevitabili ripercussioni sulle famiglie”. “Sebbene sia stata sospesa ogni attivita’, nel piano socio economico della Regione Campania non e’ prevista alcuna misura a sostegno del settore”, conclude Ciarambino.



Continua a leggere
Pubblicità

Castellammare di Stabia

M5S: ‘Meridbulloni, allo studio piano per attrarre investitori per il sito di Castellammare’

Il consigliere regionale Saiello e la deputata Manzo al termine di un incontro con Mise, azienda e lavoratori

Pubblicato

il

foto da google

M5S: ‘Meridbulloni, allo studio piano per attrarre investitori per il sito di Castellammare’

Il consigliere regionale Saiello e la deputata Manzo al termine di un incontro con Mise, azienda e lavoratori

“All’incontro con il management di Meridbulloni, tenutosi oggi al Mise, abbiamo valutato ogni soluzione possibile per continuare a mantenere a Castellammare di Stabia il sito produttivo ed evitare che 80 lavoratori e le loro famiglie siano costretti a trasferirsi a oltre 800 chilometri di distanza. Purtroppo, la volontà dell’azienda è di dismettere piccoli stabilimenti come quello stabiese e non c’è legge che lo impedisca. Dalla proprietà abbiamo comunque ottenuto un’apertura a valutare di prorogare la data del trasferimento fissata al 1 febbraio, così da consentirci di creare le condizioni per rendere il sito attrattivo per nuovi imprenditori disposti a investire e ad assorbire le maestranze. Non consentiremo che un sito di eccellenza della Campania, che grazie ai suoi lavoratori ha contribuito a rendere un’azienda competitiva nel mondo, possa cessare dall’oggi al domani le sue attività. Il tavolo è stato aggiornato ai prossimi giorni, dove sarà possibile discutere di una nuova proposta con la proprietà”.

LEGGI ANCHE  Napoli, slot machine abusive in un negozio a San Lorenzo: denunciati in due

Lo dichiarano il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello e la deputata M5S Teresa Manzo, al termine dell’incontro tenutosi alla presenza del sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico Alessandra Todde, la proprietà di Meridbulloni e i rappresentanti dei lavoratori. 

Continua a leggere

Le Notizie più lette