SOUND BOCS La prima Music Farm a sfondo civile di Musica contro le mafie non si ferma. Proroga del bando al 10 giugno

SULLO STESSO ARGOMENTO

La prima Music Farm a sfondo civile di Musica contro le mafie non si ferma, nonostante il difficile periodo che stiamo vivendo. “Sound Bocs”, il progetto di residenza artistica, supportato da “Perchicrea” di MIBACT E SIAE, si adatta ai cambiamenti. La direzione artistica ha già ricevuto più di 70 candidature, però considerate le difficoltà, ha deciso di prorogare la scadenza per le iscrizioni al 10 giugno e rinviare le Fasi Live a settembre per tutti coloro che aspirano ad essere tra i 10 artisti residenti impegnati nella creazione di brani inediti e originali ispirati alla diffusione di buone idee e buone pratiche.

E’ possibile inviare la propria candidatura qui https://www.musicacontrolemafie.it/soundbocs/invia-candidatura
Scopri la bellezza dei Bocs: https://www.musicacontrolemafie.it/soundbocs/i-bocs-art/

Se per il mese di settembre non sarà ancora possibile riappropriarci degli spazi di condivisione e di socialità le attività della residenza artistica potranno essere svolte per via telematica.



    Gli ospiti annunciati, esperti del settore musicale, e non solo, saranno affiancati da altre importanti presenze che renderanno la residenza sempre più esclusiva e soprattutto utile alla crescita degli artisti residenti. Immancabile anche il supporto dei quattro coach.

    L’esperienza fisica o virtuale porterà alla realizzazione del Sound Bocs diary in un libro di lettura aumentata che conterrà i brani insieme ai pensieri, alle sensazioni ed emozioni degli artisti residenti.

    Una giuria di Millenials sceglierà il brano che poi sarà premiato con una borsa di studio/produzione. L’artista vincitore avrà la possibilità di esibirsi in un importante contesto nazionale della musica italiana.

    Questo, come altri progetti in cantiere di Musica contro le mafie, è destinato a cambiare volto e forma perché quello che stiamo vivendo possa essere Cambiamento e non adattamento momentaneo a circostanze avverse.

    Come ci ricorda Don Luigi Ciotti: “Abbiamo il dovere di metterci in ascolto del futuro, leggere le linee di tendenza ed intuire quali saranno le iniziative culturali da realizzare per stimolare una vera e propria mutazione di cuori, coscienze e condotte.”

    Per maggiori info è possibile consultare il sito: http://www.musicacontrolemafie/soundbocs


    Torna alla Home


    In Campania, su 140 comuni monitorati destinatari di beni immobili confiscati, il 66% pubblica l'elenco sul proprio sito web, un miglioramento rispetto all'anno precedente. Il Report "RimanDATI" di Libera Libera ha presentato il terzo Report nazionale sulla trasparenza dei beni confiscati in collaborazione con il Gruppo Abele, l'Università di Torino...
    Il Museo del Calcio Andrea Fortunato è lieto di annunciare l'arrivo di un nuovo pezzo d'eccezione nella sua collezione già ricca di storia e gloria calcistica. Nella prestigiosa sala tra le maglie dei grandi campioni, si unisce ora un nuovo gioiello: la maglia di Kylian Mbappé, l'attaccante fenomeno del...
    Carlo Ancelotti continua a dimostrare la sua abilità nel calcio europeo, guidando il Real Madrid alla vittoria contro il Manchester City e conquistando un posto in semifinale di Champions League. Questo successo ha fatto del club spagnolo il nuovo favorito dei bookmaker per la conquista del titolo. Con l'eliminazione delle...
    Venerdì 19 aprile dalle 10:30 alle 13:30 presso la prestigiosa “Sala dei Quadri” del Castello ducale di Sessa Aurunca. In occasione del festival Visioni che si terrà dal 4 al 7 luglio, il Comune di Sessa Aurunca in collaborazione con la casa editrice Homo Scrivens organizza il Laboratorio sul fumetto...

    IN PRIMO PIANO