Seguici sui Social

Rubriche

Quali sono le marche migliori di spazzolini elettrici?

Pubblicato

in




Se stai pensando di acquistare uno spazzolino elettrico, per abbandonare il tradizionale spazzolino manuale, potresti stare per prendere una scelta dai molteplici aspetti positivi. Utilizzare uno spazzolino elettrico, difatti, riduce la possibilità di avere carie, o altre eventuali patologie, che possono andare ad intaccare la nostra igiene orale.

Questo è un aspetto fondamentale se si considera che i denti non vanno solo curati per una questione di estetica, ma anche, e soprattutto, per avere delle gengive e dei denti in ottima salute. Tutto ciò è reso possibile grazie al fatto che le testine di uno spazzolino elettrico sono progettate in modo da poter raggiungere ogni punto della bocca durante lo spazzolamento dei denti, incluso lo spazio interdentale. Punti dove uno spazzolino manuale non riuscirebbe ad arrivare, ed è proprio per questo, quindi, che con uno spazzolino elettrico si mette in atto una pulizia dei denti impeccabile.

 

Gli aspetti positivi dell’acquistare uno spazzolino elettrico sono perciò diversi.

Innanzitutto, c’è da dire che è un oggetto da non sostituire necessariamente con molta frequenza. Anzi, se custodito con cura, può durare anche molto a lungo. Come già detto in precedenza, il vantaggio principale è quello di avere dei denti perfettamente puliti e sani. Le testine di cui è dotato uno spazzolino elettrico consentono, infatti, di eliminare ogni residuo di cibo o macchia dai denti, grazie alle oscillazioni e vibrazioni che producono. Inoltre, per via della facilità di utilizzo può essere utilizzato anche dai più piccoli. Senza dubbi, questi particolari spazzolini sono venduti a prezzi maggiori rispetto ai modelli manuali classici. Tuttavia, se se ne considerano i vari aspetti positivi, e i risultati che si possono ottenere, non avrete dubbi sul fatto che si tratta di una spesa più che giustificata.

 

Se questa dovesse essere la prima volta che vi interessate al mondo degli spazzolini elettrici, potreste sentirvi disorientati, considerando l’elevato numero di modelli disponibili in commercio, i quali presentano caratteristiche e tecnologie anche molto differenti tra loro. Perciò, sarà necessario valutare le caratteristiche dei differenti modelli di spazzolino elettrico per trovare quello giusto per voi, e che sia in grado di soddisfare le vostre esigenze ed aspettative. Indubbiamente, vista anche la spesa da sostenere per l’acquisto, occorre valutare bene le proposte in commercio in modo da assicurarsi un modello professionale e di buona qualità.

In particolar modo, quattro modelli si classificano tra i migliori spazzolini elettrici.

Tutti e quattro appartengono al marchio Philips oppure Oral-B, che si configurano come le migliori marche in circolazione per i modelli proposti sul mercato.

 

In primo luogo, sicuramente, va citato lo spazzolino elettrico Philips Sonicare DiamondClean. Questo modello si basa su una tecnologia sonica. Difatti le setole delle testine di cui è dotato, anziché ruotare, producono un elevatissimo numero di micro pulsazioni al minuto. I programmi di pulizia fra cui è possibile scegliere al momento dell’utilizzo sono ben cinque, insomma per diversi tipi di esigenze. C’è poi anche un timer, il quale avverte quando sono passati due minuti, che corrispondono alla durata ideale per uno spazzolamento dei denti. Altro punto a favore del modello è l’estetica. Persino il caricatore è stato prodotto a forma di bicchiere e contribuisce a rendere lo spazzolino piacevole alla vista. Il prodotto è venduto con un accessorio molto utile per chi si sposta spesso, per lavoro o semplicemente per svago. Si tratta di una comoda custodia da viaggio per lo spazzolino elettrico che consente di portarlo sempre con sé senza rischiare di rovinarlo. Va detto anche che è uno dei modelli più costosi. Ma questo è facile da comprendere viste le caratteristiche possedute.

 

Un’altra valida alternativa d’acquisto è lo spazzolino elettrico Oral-B PRO 600 Sensi Ultrathin. È un modello particolarmente indicato per chi ha problemi legati a gengive sensibili. Per non arrecare danni alla salute di queste ultime, e per pulire, al tempo stesso, in modo adeguato i denti, si serve di una testina arrotondata. Rispetto al modello precedente è meno accessoriato. Dispone, infatti, solo di un programma di spazzolamento, che assicura la pulizia quotidiana dei propri denti. Allo stesso tempo, non viene venduta alcuna custodia da viaggio insieme allo spazzolino. Gli unici immancabili accessori sono la testina e il caricatore. È proprio per questo che il prezzo di vendita è decisamente ridotto rispetto al modello Philips Sonicare DiamondClean. Manca, inoltre, un sensore di pressione che avverte chi sta utilizzando lo spazzolino se sta esercitando troppa pressione nello spazzolare i denti. Dall’altro lato, però, dispone anch’esso di un timer che consente di gestire adeguatamente i tempi di spazzolamento. In definitiva, è comunque un validissimo prodotto in commercio.

 

Però, quello che si configura come la migliore alternativa marchiata Oral B è il modello Genius 9000N. Quest’ultimo si classifica fra i migliori spazzolini elettrici non solo perché presenta ottime prestazioni, ed è un modello di elevata qualità, ma anche perché, a differenza dei due modelli precedenti, dà la possibilità di informare colui che lo sta utilizzando se si sta eseguendo lo spazzolamento in modo corretto oppure no, per un ottimo risultato finale. In tal caso lo spazzolino dispone di un controllo della pressione esercitata sui denti durante la pulizia. Oltre ai classici programmi di spazzolamento, eseguibili scegliendo fra quattro testine intercambiabili, ne è previsto uno ulteriore, indicato per la pulizia a fondo della lingua (spesso trascurata in fase di lavaggio). Non manca una pratica custodia da viaggio. C’è, però, una novità: un cavo USB per caricare anche il proprio cellulare, oltre allo spazzolino elettrico. Com’era facilmente immaginabile, è uno dei modelli più costosi ma, allo stesso tempo, le prestazioni offerte sono di altissimo livello e qualità.

Pubblicità

 

L’ultimo modello che si andrà a valutare rappresenta un’ottima alternativa per quanti si trovano ad acquistare uno spazzolino elettrico per la prima volta e non hanno intenzione di spendere cifre esorbitanti. Questo ovviamente non implica rinunciare a delle buone prestazioni. Tutto ciò è racchiuso nel modello Vitality Plus, anche in tal caso del marchio Oral-B. Non offre sicuramente tutti gli accessori del penultimo modello. Difatti si parla di un unico programma di pulizia. Ma, se lo si acquista, non si avrà nulla da ridire su come opera o sui risultati che si possono ottenere in termini di pulizia dei denti e di salute della propria bocca.

Pubblicità
Continua a leggere
Pubblicità