Seguici sui Social



Italia

Da Végé e associati 1,5 milioni tra cui i territori di Polla, di Avellino, donazioni alle Asl della Campania

Pubblicato

in


Il gruppo VéGé e le imprese associate, attraverso una serie di donazioni, ha stanziato 1,5 milioni di euro per testimoniare concretamente la sua vicinanza alle comunità, ai loro territori, ai sistemi sanitari locali e nazionale. Le 31 imprese associate VéGé, donando complessivamente 900.000 euro, intendono così agire in favore dei luoghi in cui operano. Solo a titolo di esempio, ma non esaustivo, ricordiamo donazioni in favore degli ospedali di Treviso, di Licata, di Agrigento, di Polla, di Avellino, donazioni alle Asl della Campania. Parte dei contributi sarà devoluto alla rete ospedaliera delle province siciliane maggiormente colpite dall’epidemie, come l’ospedale Umberto I di Enna, Cervello di Palermo, Policlinico di Messina e le Aziende Ospedaliere Cannizzaro e Garibaldi di Catania, così come, in Sardegna, a 4 comunità sociali di Cagliari.

A livello nazionale, invece, 600.000 euro saranno devoluti direttamente alla Croce Rossa Italiana che è in prima linea dall’inizio dell’allerta Covid-19 in modo capillare su tutto il territorio nazionale. Inoltre, a sostegno dei nostri lavoratori e delle loro famiglie, adotteremo misure specifiche di sicurezza per la salvaguardia della loro salute e una copertura assicurativa integrativa che prevede l’assistenza sanitaria in caso di positività al Covid-19. Infine abbiamo pensato ad un bonus integrativo, per ciascun collaboratore, variabile a seconda di ogni impresa. VéGé ha immediatamente aderito alla richiesta del presidente Conte di aumentare la capacità di spesa dei voucher di emergenza messi a disposizione dal Governo attraverso i Comuni, offrendo un ulteriore sconto del 10% alla cassa. Per consentire a tutti i clienti di manifestare la propria solidarietà verso chi si trova in uno stato di bisogno, è stata avviato un’ulteriore iniziativa che permette di lasciare una quota per pagare la spesa a chi non può permetterselo. La spesa solidale o spesa sospesa, è uno strumento necessario per dire ciascuno di noi agli altri ecco, ci siamo, nessuno sarà lasciato solo.

Continua a leggere
Pubblicità