Coronavirus, Borrelli(Verdi): ‘Ancora troppa gente in strada a Napoli’

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Nonostante le tantissime raccomandazioni sul territorio napoletano si continuano a non rispettare le normative di sicurezze sul Coronavirus”. E’ quanto segnala il Consigliere Regionale della Campania Francesco Emilio Borrelli (Verdi). “Nelle ultime segnalazioni ricevute vengono mostrate immagini in cui Via Sopramuro, una strada di Torre del Greco e Piazza Garibaldi appaiono ancora troppo affollate e dove viene violata ogni regola di sicurezza e di buon senso. Inoltre alcuni cittadini segnalano assembramenti anche per l’acquisto di sigarette di contrabbando a NAPOLI”, aggiunge Borrelli.

“In un video, inviato da un cittadino, si vedono addirittura degli uomini delle istituzioni locali abbracciarsi e stringersi violando, in questo modo, i protocolli di sicurezza”, si legge sempre nella nota. “La gente continua a non capire l?importanza di restare a casa e di non dare luogo ad assembramenti”, dice ancora Borrelli stigmatizzando che “ancora piu’ grave e’ che a dare il cattivo esempio siano membri delle istituzioni che abbiamo segnalato alle autorita’ competenti. Dobbiamo fare in modo che tutti rispettino le regole a cominciare dai rappresentati delle autorita’ e delle istituzioni”.






LEGGI ANCHE

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE