Cosa sono le cartucce compatibili Epson e perché convengono

Il toner delle tue cartucce è finito e cerchi delle cartucce, anche compatibili, per continuare a stampare comodamente a casa i tuoi documenti o fotografie? Normalmente, la schermata che indica l’inchiostro esaurito spaventa un sacco, e l’idea di non trovare le cartucce giuste per la tua stampante un po’ attempata ti fa rabbrividire, ma niente paura. Puoi trovare le cartucce compatibili tranquillamente dal tuo cartolaio o fornitore di fiducia; ma non sempre le cartucce compatibili generiche vanno bene, di fatti può capitare che, pur essendo compatibile, la cartuccia non sia riconosciuta dalla stampante perché vecchia.

Per ovviare a questo spiacevole inconveniente puoi affidarti agli shop online specializzati in cartucce ed accessori per computer e stampanti.

Prima di parlare di spese online, parliamo delle cartucce compatibili, in linea generale, cosa sono e i loro pregi.

Le cartucce compatibili: cosa sono

Quando il toner finisce, viene subito da pensare di comprare le cartucce della stessa marca della stampante, credendo di fare la cosa più giusta al fine di preservare al meglio la tua stampante. Seppure quella di comprare le cartucce originali è una buona pensata, risulta anche essere la soluzione più costosa, questione facilmente risolvibile acquistando online o di persona le cartucce compatibili. Ma cosa sono? Esse sono delle semplici cartucce che per forma, inchiostro ed involucro si adattano alla maggior parte delle stampanti sul mercato, da quelle più vecchie fino alle più moderne e della maggior parte delle marche.

Cartucce compatibili Epson

Parliamo adesso nello specifico dell’acquisto di cartucce compatibili Epson, che troverai facilmente su molti siti di shopping online o in tutti i negozi di articoli per stampanti, articoli di cancelleria e cartoleria.

In generale, le cartucce compatibili hanno prezzi piuttosto modici, sono certamente meno costose delle cartucce originali. Alcuni tipi di cartuccia compatibile, però, sono certamente costose per via dell’inchiostro utilizzato, questo perché realizzate con inchiostro riciclato che, per via dei procedimenti di riciclaggio, le rende un acquisto sì costoso, ma anche attuale grazie alla loro rispettabilità dell’ambiente.

Per quanto riguarda il prezzo, acquistando online avrai sicuramente accesso ad offerte piuttosto vantaggiose sia per il prezzo di una singola cartuccia, che per il prezzo di pacchetti multipli, fino ad arrivare alle spese di spedizione, che possono essere addirittura gratuite se si supera un determinato importo.

Le cartucce compatibili: difetti e pregi

I probabili problemi legati all’uso delle cartucce compatibili non sono minimamente legati al fatto che la cartuccia possa danneggiare la tua stampante in qualche sua parte; essi possono essere legati alla scarsa qualità dell’inchiostro presente all’interno di una cartuccia di bassa qualità, oppure al chip di riconoscimento del dispositivo. Nel primo caso, nella peggiore delle ipotesi, avrai una stampa di scarsa qualità a causa dell’inchiostro mentre nel secondo caso potresti riscontrare problemi nello stampare.

Dopo aver elencato brevemente i possibili problemi che si potrebbero riscontrare, passiamo a parlare dei pregi di questo tipo di cartucce. Il primo è che, come già accennato precedentemente, sono più economiche delle originali; l’altro vantaggio è che, compiendo la scelta giusta e di qualità, esse dureranno anche più delle originali.

Alternativa alle cartucce compatibili: le cartucce rigenerate

C’è un modo piuttosto efficace per ovviare a tutti i possibili inconvenienti che potresti incontrare comprandole cartucce compatibili: stiamo parlando delle cartucce rigenerate.

Pubblicità

Le cartucce rigenerate sono essenzialmente involucri originali con un refil di inchiostro anch’esso originale. Grazie a questa caratteristica, sono ovviati tutti i problemi di compatibilità delle cartucce compatibili.

Altre storie
Carabiniere ucciso: i punti oscuri nella ricostruzione della tragedia