Coronavirus, Borrelli: ‘Autostrade gratuite per gli operatori sanitari’

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Nei giorni terribili dell’emergenza da Covid 19 molto dobbiamo riconoscere, in termini di impegno e sforzo, all’intero comparto degli operatori sanitari, impegnati in prima linea a sconfiggere il nemico invisibile che tiene in scacco il Paese. Ritengo giusto che gli si consenta di spostarsi sull’intero territorio regionale snellendo e facilitando ogni tipo di operazione, dal parcheggio alla percorribilita’ di strade solitamente interdette al traffico fino al pedaggio gratuito di autostrade e tangenziali. Un riconoscimento dovuto a chi combatte in trincea”.

Lo ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi che ha deciso di formalizzare la richiesta a tutti gli enti preposti. ” La misura, ha aggiunto Borrelli, e’ da estendere ai farmacisti, alle guardie giurate, alle forze dell’ordine, ai dipendenti dei supermercati, a quelli delle pubbliche amministrazioni, ai panificatori, ai distributori, agli operai, ai lavoratori delle ditte di pulizie e a quanti con il loro lavoro stanno consentendo a interi agglomerati urbani di attraversare un momento storico complesso e surreale che oltre a scoprirci fragili deve insegnarci ad avere riconoscenza e gratitudine verso chi lo merita”






LEGGI ANCHE

Vietato ascoltare Radio Radicale al 41bis: denuncia di un detenuto

Si parla molto delle normative penitenziarie europee che tutti i paesi devono rispettare. Onestamente, l'Italia dovrebbe fare lo stesso. Potrei elencare un numero infinito di violazioni di queste regole europee relativamente alla detenzione, ma mi trovo in regime di 41 bis e a nessuno sembra importare. Un detenuto incarcerato con il restringente regime 41bis lamenta nella missiva inviata a Roberto Giachetti, deputato di Italia Viva, la sua impossibilità di iscriversi all'associazione Nessuno tocchi Caino, nonché...

Controlli operativi a Mergellina nel fine settimana

Nel fine settimana, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, unitamente al personale della Polizia Locale, hanno condotto controlli nei locali notturni di Mergellina e in largo Sermoneta. Durante queste operazioni sono state identificate 512 persone, di cui 104 con precedenti penali. Sono stati controllati 159 veicoli, di cui uno è stato sottoposto a sequestro amministrativo, e sono state riscontrate 7 violazioni del Codice della Strada.

Afragola, blitz anti droga al rione Salicelle: presi due pusher

Nel corso di un'operazione nella zona di via Salicelle ad Afragola, la Polizia di Stato ha arrestato due giovani per detenzione di sostanze stupefacenti. Durante un breve inseguimento, i due fuggitivi hanno tentato di disfarsi della droga lanciandola in un'aiuola, ma sono stati prontamente bloccati dagli agenti. Gli arrestati, un 18enne di Villaricca e un 21enne di Afragola, sono stati trovati in possesso di 8 bustine di marijuana e due panetti di hashish. Oltre alla droga,...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE