Coronavirus a Napoli: in quarantena dipendente Eav risultato positivo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un dipendente Eav (Ente autonomo Volturno), società del trasporto pubblico in Campania, è risultato positivo al Coronavirus. A rivelarlo, su Radio Crc, lo stesso presidente dell’azienda, Umberto De Gregorio: “Sto per firmare un ordine di servizio, essendoci stato un episodio conclamato di positività di un nostro operatore che, fortunatamente, sta bene, all’interno della sede di Poggioreale, dove lavoravano pochi addetti, adesso tutti in quarantena”, ha detto. “Viviamo in due mondi paralleli: chi continua a lavorare garantendo le norme di sicurezza e chi – ha spiegato – continua a lavorare in maniera sommessa, cioè tutto il mondo del precariato.

Molti operatori sanitari, senza Cumana sono davvero in difficoltà, quindi, stiamo cercando di istituire un servizio di bus dedicato perché il problema va risolto, non possiamo lasciar scoperte queste persone che stanno dando l’anima per la nostra salute”. “Abbiamo recuperato mille mascherine, ma il problema è serio: per quanto non siano obbligatori – ha concluso – c’è un grave problema di approvvigionamento. Mi rendo conto che la priorità va agli operatori sanitari, nonostante il nostro sia un servizio civile. C’è un altro problema che iniziamo a sentire, e cioè quello del personale che ha paura”.


Torna alla Home


La storia raccontata da una studentessa del Liceo Scientifico Filolao di Crotone parla della sua storia
Oroscopo di oggi 19 aprile 2024: le previsioni per lo zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile) Oggi potresti sentirti particolarmente energico e desideroso di mettere in pratica nuove idee. Non lasciare che eventuali ostacoli ti abbiano sopraffatto, ma cerca di affrontarli con determinazione. In amore potrebbero esserci...
Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 18 aprile: BARI 13 39 14 70 78 CAGLIARI 67 65 03 87 63 FIRENZE 85 90 19 67 78 GENOVA 60 81 39 33 13 MILANO 90 01 83 11 88 NAPOLI 18 12 80 29 19 PALERMO 50 83 40 24 12 ROMA 74 48 75 65 37 TORINO...
Importantissima decisione delle Sezioni Unite della  Suprema Corte di Cassazione: cancellate milioni di intercettazioni in tutta Italia

IN PRIMO PIANO