A Sant’Antonio Abate i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente c.s., 52enne del posto già noto alle forze dell’ordine.
I militari hanno notato troppe persone sospette aggirarsi nei pressi dell’abitazione dell’uomo e quindi hanno deciso di controllare casa sua. Perquisito, i carabinieri hanno trovato 200 grammi di marijuana. Era sul piano cottura, in cucina, insieme a un bilancino di precisone. Sequestrata anche la somma in contante di 190 euro ritenuta provento del reato.
L’arrestato è agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Nessun tag trovato per questo articolo.

Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..