PUBBLICITA'

Cava de TirreniSalerno e Provincia

Rapina 2 ragazzini nella Movida di Cava: poliziotto fuori servizio blocca una 32enne


PUBBLICITA'



Attimi di tensione, ieri pomeriggio, intorno alle ore 18.30 sul Corso Vittorio Emanuele, all’altezza dell’Oviesse. Una 32enne di Cava, senza fissa dimora, in stato di alterazione psico-fisica presumibilmente per eccesso di alcol, ha rapinato due 12enni, privandoli dei loro telefoni cellulari e poi strattonandoli, sferrando anche, ad uno dei due, una gomitata. La donna, quindi, di corsa, si era diretta verso la stazione, ma, fortunatamente, la scena è stata notata dall’Assistente Capo della Polizia di Stato presso il reparto Prevenzione Crimine Campania, Marco Porpora, libero dal servizio: l’agente 37enne, in abiti civili, immediatamente, ha bloccato la donna che ha opposto resistenza, procurandogli contusioni guaribili in 15 giorni, come refertato successivamente dall’ospedale Ruggi di Salerno.
Ad intervenire, anche un altro poliziotto fuori servizio ed il responsabile all’accoglienza dell’Oviesse: un passante, dunque, ha allertato il 112 e sul posto è giunta una pattuglia dei carabinieri. La donna è stata arrestata con l’accusa di rapina impropria e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. E’ stata condotta, infine, presso il carcere di Fuorni.

Gustavo Gentile



PUBBLICITA'