PUBBLICITA'




Cresce il timore per il Coronavirus anche nell’area vesuviana. A San Giorgio a Cremano, il sindaco Giorgio Zinno al termine di una riunione nel centro operativo comunale con l’assessore all’Ambiente Ciro Sarno, il segretario generale e i dirigenti dell’ente, ha stabilito che tra domani e dopodomani, data l’interruzione delle attività scolastiche legata al Carnevale, verrà effettuata una pulizia straordinaria a carico del Comune negli istituti. Strade e marciapiedi, inoltre, saranno lavati in maniera più intensa e i dipendenti comunali riceveranno linee guida specifiche rispetto alle modalità di lavoro e alla gestione di casi particolari, avendo cura di non creare alcun allarme tra la popolazione. Zinno, insieme con gli altri sindaci dell’area vesuviana, oggi diramerà un indirizzo generale e una ordinanza per i cittadini che rientrino da zone ritenute ‘a rischio’. Nel provvedimento si ordina a tutti i cittadini che rientrano dalle aree interessate dal focolaio di diffusione del Coronavirus, in particolare le regioni del Nord Italia, di comunicare al sindaco attraverso il comando della Polizia Municipale (al numero 081-5654250) la data di arrivo sul territorio di San Giorgio a Cremano. Tali comunicazioni – si legge nel provvedimento – devono essere effettuate a tutela della salute pubblica e per scopo meramente precauzionale al fine di permettere alle autorità sanitarie di attuare tutte le iniziative previste dal protocollo del Ministero della Salute. Ai cittadini, infine, viene rivolto l’invito a non affollare gli studi medici e segnalare casi particolari, senza creare psicosi ed evitare possibilità di trasmissioni di infezione.

PUBBLICITA'

L’oroscopo di oggi: la giornata segno per segno

Notizia Precedente

Elezioni suppletive a Napoli: Ruotolo eletto senatore con il 48%ma ha votato solo il 9% della popolazione

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..