PUBBLICITA'

Caserta e ProvinciaCronacaPrimo Piano

Muore mentre fa una tac in ospedale, aperta l’indagine


PUBBLICITA'

Mentre si accingeva ad eseguire una tac addominale, accusa atroci dolori e muore. Si è spento così Mauro Vaio, 47enne di Castel Volturno, recatosi presso l’ospedale civile San Rocco di Sessa Aurunca in preda a lancinanti dolori addominali. Giunto presso il nosocomio sessano nella tarda serata di lunedì, è stato sottoposto ad accertamenti clinici e strumentali. Mentre si accingeva ad esser sottoposto ad una tac addominale nel reparto di radiologia un malore improvviso lo ha stroncato in pochi minuti.

Il rianimatore presente in reparto ha cercato invano di salvargli la vita: la morte per il 47enne castellano è stata fulminea. Sul caso la Procura di Santa Maria Capua Vetere ha aperto un fascicolo. La salma è stata portata all’istituto di medicina legale dell’ospedale di Caserta dove è stata svolta l’autopsia. In attesa della relazione dei medici, pare che il decesso si sia verificato per un arresto cardiocircolatorio.



PUBBLICITA'

Muore mentre fa una tac in ospedale, aperta l'indagine

Share via
Share
Send this to a friend