PUBBLICITA'

AttualitàItalia

Coronavirus, oltre quaranta partite rinviate in Lombardia Ma altre possono essere sospese a richiesta


    PUBBLICITA'

    Stop al calcio dilettantistico in Lombardia a causa dell’emergenza Coronavirus dopo i primi casi di italiani contagiati nel Lodigiano. Il comitato regionale della Lega Dilettanti della Lombardia ha rinviato 40 partite di diversi campionati, dall’eccellenza alle juniores femminili, “a causa della criticità determinata dal Coronavirus, che ha coinvolto le zone del lodigiano e le società provenienti dallo stesso territorio”. Il comitato specifica che oltre alle 40 gare già rinviate – di cui pubblica l’elenco – “le società non presenti in questo elenco che hanno tesserati (dirigenti, tecnici, calciatori) provenienti dalle zone interessate possono richiedere il rinvio della gara”.



    PUBBLICITA'