L’autore del gol vittoria, Francesco Forte, è stato protagonista anche in sala stampa al termine del match contro l’Empoli. Queste le sue dichiarazioni:

“Dispiace per la traversa colpita poco prima del gol. Ho messo la solita grinta nel tirare e ho preso il legno. Ci sta. Per fortuna mi sono rifatto poco dopo. L’importante è essere sempre pericoloso e segnare per il bene della Juve Stabia. Ci tenevamo a vincere davanti ai nostri tifosi dopo un periodo triste per la morte di Antonio Filippi. Il mio lavoro è far gol e lavorare per la squadra. Sono orgoglioso di far parte della Juve Stabia, siamo un gruppo unito e mi trovo benissimo con i miei compagni. Sono disposto a tutto per il bene della squadra, posso giocare in qualsiasi ruolo e con qualsiasi modulo. Vogliamo salvarci e dobbiamo continuare così.”

Napoli, pusher sorpresi a spacciare al rione Traiano: arrestati in due

Notizia Precedente

Salerno, vigili urbani ‘disarmati: la Csa scrive a sindaco e prefetto

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..

Altro Calcio