Marcianise. I carabinieri della sezione radiomobile del locale comando compagnia hanno arrestato, in flagranza di reato di furto, I.M.G., 23enne rumena, in Italia senza fissa dimora.

Dopo aver divelto il sistema antitaccheggio, la giovane rumena si è impossessata di 20 capi di abbigliamento, del valore complessivo di circa 850 euro, presso il negozio “Zara Italia”, sito all’interno del Centro Commerciale Campania. La donna, è stata bloccata dai militari dell’Arma mentre tentava di allontanarsi dal citato centro commerciale. Ad avvisare i carabinieri è stato il personale della vigilanza privata. La refurtiva, interamente recuperata è stata restituita agli aventi diritto. L’arrestata, verrà giudicata con rito direttissimo.


Corruzione e ‘soffiate’ a imprenditori amici: 12 misure cautelari a Roma

Notizia precedente

Scoperta evasione fiscale per 1,4 milioni di euro: 14 indagati tra Castellammare, Torre Annunziata e Penisola Sorrentina

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..

Commenti

I Commenti sono chiusi