24.8 C
Napoli
sabato, Luglio 4, 2020

Napoli, il Cardinale Sepe ai camorristi: ‘Basta violenze, deponete le armi’

Pubblicità

DALLA HOME

“Deponete le armi”. E’ l’appello del cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, nel giorno dell’Immacolata, ai camorristi e ai malavitosi in occasione dell’atto di affidamento della citta’ alla Madonna. “A voi tutti, che usate le armi per uccidere io grido, il nome di Dio nostro padre, di deporre le armi. Aprite le vostre mani – invoca – lasciate cadere i coltelli che spargono sangue, morte del lutto, che reclamano vendetta perche’ l’odio provoca altro odio”. “Gettate le armi, anche in una chiesa se volete, restando nell’anonimato – sottolinea – e riconsegnerete al mondo, alla citta’ e ai vostri cari un presente e un futuro degno del dono della vita”. “Gettate le armi, il loro posto non e’ nelle vostre mani, ma tra i rifiuti, visto che sono oggetti creati per contrastare la vita. Le armi hanno a che vedere con la morte – conclude – e non con la grazia di Dio che consiste nel vivere in pace e per la pace”. “Non è vita” essere armati, “tenere con se’ qualcosa che ha come finalità togliere l’esistenza”, ha sottolineato Sepe. “L’alternativa e’ nascondersi nelle fogne per sfuggire alla morte o al carcere”. “Deponete le armi – ripete – e fate si’ che le vostre mani non siano le protesi comandate dalla morte, ma lo strumento di quel cuore che intende abbracciare accarezzare la vita nostra e di chi ci sta accanto”. “Le mani violente sono già paralizzate dall’odio”. “E’ vita essere temuti perché abbiamo la forza delle armi? Determinare nei nostri cari, oggi e’ persino domani, la vergogna di essere stati violenti? No, questa non è vita – prosegue – Questa è già morte”. “Non basta avere qualche immaginetta sacra e dire una preghiera per stabilire una relazione buona con Dio – evidenzia – No, quella non e’ fede, ma magia e superstizione”. “Deporre le armi vuol dire salvare se stessi – conclude – salvare la memoria di chi ci ha messo al mondo, proteggere chi verra’ dopo di noi, lasciando un mondo migliore come fondamento di ciò che Dio ci ha donato: vita, bellezza, gioia di vivere nella pace”.

Pubblicità
Pubblicità

I FATTI DEL GIORNO

Whirlpool-napoli

Whirlpool, lo stabilimento di Napoli ‘in vendita’ su Ebay: base d’asta 1 euro

Whirlpool, lo stabilimento di Napoli 'in vendita' su Ebay: base d'asta 1 euro. Provocatoria protesta degli operai: "Con gli incentivi di Stato prendi soldi...
cannabis monti lattari

Monti Lattari, i carabinieri scoprono 400 piante di cannabis

Continuano i controlli a largo raggio disposti dal Comando Provinciale di Napoli. A setaccio il territorio di Castellammare di Stabia e zone limitrofe.   I Carabinieri...
truffa telefonia

Truffa telefonia: servizi a pagamento attivati sul cellulare senza consenso indagini anche su Vodafone...

"Se questo click lo fa materialmente l'utente o avviene grazie ad artifici informatici non lo possiamo sapere ne' escludere".   Da queste parole, messe a verbale...
partoriente positiva coronavirus

Coronavirus: donna partoriente positiva nell’Avellinese. Ricoverata a Napoli

Coronavirus, donna partoriente positiva nell'Avellinese. E' andata in ospedale per dare alla luce il suo bimbo e ha scoperto di essere infetta. Si tratta di...
pistola mezzocannone

Napoli, al bar a Mezzocannone con un revolver: arrestato

Napoli. Stanotte due poliziotti liberi dal servizio, l’uno appartenente ai Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale e l’altro al Commissariato Dante, hanno notato all'esterno di un...