I Carabinieri del Nucleo investigativo di polizia ambientale, agroalimentare e forestale di Napoli, insieme a personale dell’ARPA Campania, hanno effettuato un controllo nel Centro di raccolta rifiuti ASIA di Via Nelson Mandela, nel quartiere di Pianura.
L’impianto era in uno stato di gestione incontrollata. Sul piazzale di circa 1500 mq, solo parzialmente pavimentato e con caditoie per la raccolta delle acque meteoriche ostruite, erano ammassati rifiuti non differenziati e varie tipologie di ingombranti.
Stoccati in cassoni metallici anche rifiuti speciali pericolosi non bonificati: frigoriferi, televisori, stampanti e vari dispositivi elettronici.
L’intero impianto – attrezzature e mezzi di smaltimento compresi – è stato sequestrato.



Pubblicità'

Alto Impatto della polizia a Torre Annunziata: identificate 160 persone

Notizia Precedente

Napoli, migrante sorpreso dai Falchi con 5 panetti di hashish

Prossima Notizia