Napoli, due arresti al rione Sanità: recuperata anche droga e una pistola Taser

SULLO STESSO ARGOMENTO

I carabinieri della Compagnia Di Napoli Stella, insieme a quelli del Reggimento Campania , hanno tratto in arresto per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio un incensurato 26enne del quartiere Pendino
Nel vano contatore della sua abitazione i militari hanno rinvenuto e sequestrato 106 grammi di cocaina – ancora da tagliare – 2,2 grammi di marijuana e un taser. In una busta di cellophane anche 5450 euro in contante ritenuto provento illecito.
Per lo stesso reato è stata arrestata anche Rita Cantalupo, 40enne del quartiere Avvocata già nota alle forze dell’ordine
Durante una perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto 6 stecchette di hashish del peso complessivo di 20 gr e materiale vario per il confezionamento.
Il 26enne è stato rinchiuso nel carcere di Poggioreale, Cantalupo è stata sottoposta ai domiciliari. Entrambi sono in attesa di giudizio.


telegram

LIVE NEWS

Napoli, operaio morto: oggi sciopero degli edili. La figlia: “Questo sterminio deve finire”

Napoli. La figlia di Antonio Russo l’operaio di 63...
DALLA HOME

Crollo Maiorca, 4 morti e 30 feriti: al momento non risultano italiani coinvolti

Crollo Maiorca: la Farnesina è in contatto con il consolato generale di Barcellona e con il console onorario a Maiorca per verificare il coinvolgimento di cittadini italiani nel crollo di un ristorante a Palma di Maiorca, avvenuto ieri sera. Al momento, non risultano conferme di italiani tra le vittime...

Accoltella moglie e figli e rischia il linciaggio dopo l’arresto

Accoltella moglie e figli: protagonista un uomo di 35 anni. E' accaduto nella loro casa di Cianciana, in provincia di Agrigento. L'uomo ha accoltellato la moglie e i due figli, una bambina di 3 anni e un bambino di 7, la donna è riuscita a fuggire con il figlio più...

LA CRONACA

TI POTREBBE INTERESSARE