“Tante volte in questi anni abbiamo riflettuto e ci siamo confrontati sulla necessità di potenziare l’azione investigativa sulle filiere illecite che alimentano i flussi illegali di sversamento e roghi di rifiuti. E finalmente, grazie all’azione del nostro ministro dell’Ambiente Sergio Costa, con l’istituzione di una grande task force che sarà composta da 50 nuovi investigatori del Noe dei carabinieri si aggiunge un nuovo importantissimo tassello nella battaglia che da tempo stiamo conducendo in contro i roghi tossi e i crimini ambientali”. Così il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Vincenzo Viglione in un post sulla sua pagina Facebook.

M5S, Viglione: ‘Altri cinquanta 007 del Noe per la Terra dei Fuochi’
di Redazione Cronaca per Cronache della Campania

ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Sciopero Auchan, 3000 posti a rischio. Borrelli: “Pieno appoggio ai lavoratori.Lavorare è un diritto sacrosanto.”

Notizia precedente

Arzano, maltempo: Polizia locale impegnata su più fronti

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..