Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Penisola Sorrentina

Lina Sastri a Piano di Sorrento: viaggio nella musica, nel cinema e nel teatro

Pubblicato

in



Mercoledì 11 dicembre alle 19.30 al Teatro delle Rose di Piano di arriva Lina Sastri per lo speciale appuntamento natalizio che chiude le celebrazioni e gli eventi della XXIV edizione del Premio “Penisola Sorrentina Arturo Esposito”, la prestigiosa rassegna organizzata e diretta da Mario Esposito in collaborazione con l’Assessorato alla cultura del Comune di Piano di , inserita tra i grandi eventi della Regione Campania.
Per Lina Sastri, in effetti, è un ritorno all’importante evento nazionale, che le conferì il premio per il teatro nel 2013. La cantante ed attrice si esibirà mercoledì nello spettacolo “Appunti di viaggio-biografia in musica”.
Lina Sastri porta in scena un racconto libero e inedito della sua vita artistica. Sulla scena nuda dominata dalla scultura di Pulcinella, creazione preziosa del maestro Alessandro Kokocinski, proiezioni e immagini della lunga carriera dell’artista si alternano a brani musicali e teatrali eseguiti dal vivo.
Un viaggio, sempre nuovo, nel teatro, nella musica e nel cinema italiano, attraverso i racconti di vita vissuta, gli incontri indimenticabili con le grandi personalità artistiche del nostro paese, da Eduardo a Patroni Griffi, da Roberto De Simone ad Armando Pugliese, con i poeti e i drammaturghi, gli autori e i registi come Nanni Moretti, Nanni Loy, Carlo Lizzani, Woody Allen, Giuseppe Tornatore.
Il racconto dell’incontro fatale e improvviso con la musica risveglia ricordi antichi di infanzia: la madre forte e melodiosa, il padre partito per il Sudamerica. Tutto liberamente proposto dall’artista partenopea, accompagnata in scena dai suoi valentissimi musicisti capaci sempre di cogliere l’attimo, seguire o anticipare il racconto musicale della sua vita: Filippo D’Allio alla chitarra, Gennaro Desiderio al violino, Gianni Minale ai fiati, Salvatore Minale alle percussioni, Salvatore Piedepalumbo alla fisarmonica e tastiere e Luigi Sigillo al contrabbasso.
“Il Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito dimostra sempre più di radicarsi nella Città di Piano di Sorrento contribuendo ad offrire nelle varie stagioni una immagine culturale altamente positiva del territorio”, ha detto al riguardo il sindaco Vincenzo Iaccarino.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Nera

Fece cadere dallo scooter due giovani a Sorrento e insieme con altri complici li pestò: arrestato

Pubblicato

in

carabinieri sorrento

Fece cadere dallo scooter due giovani a e insieme con altri complici li pestò: arrestato.

 

I Carabinieri della Stazione di Sorrento hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal GIP del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di un 20enne di Santa Maria la Carità gravemente indiziato dei reati di lesioni personali aggravate e danneggiamento, in concorso con altri soggetti.

L’aggressione era avvenuta a Sorrento la notte del 9 giugno dell’anno scorso. Le indagini, espletate dai Carabinieri e coordinate dalla Procura della Repubblica, hanno consentito di accertare che la persona arrestata, in sella a uno scooter, insieme ad un complice, minorenne, identificato, e ad altri 4 complici, non identificati, in sella di altri motocicli, aveva affiancato e speronato lo scooter  sul quale viaggiavano le due vittime, causandone la caduta.

Dopodiché il gruppo di aggressori si era avventato contro i due giovani, rovinati a terra, percuotendoli violentemente, anche utilizzando un casco da motociclista. Secondo le indagini l’aggressione aveva avuto luogo per futili motivi e il pestaggio era stato interrotto solo allorché uno degli aggressori si era accorto della chiamata d’aiuto fatta ai Carabinieri da uno dei due malcapitati. Le vittime, subito dopo il pestaggio, erano state soccorse dai medici presso l’Ospedale di Sorrento.

Continua a leggere



Castellammare di Stabia

Incidente nella galleria di Seiano, coinvolti più veicoli: traffico in tilt

Pubblicato

in

Incidente nella galleria di Seiano, coinvolti più veicoli: traffico in tilt.

Rocambolesco incidente nella galleria di Seiano questa mattina poco dopo le sei. Ad essere coinvolti più mezzi compreso un furgoncino adibito al trasporto di bibite. La circolazione veicolare è rimasta bloccata perché il sinistro ha interessato entrambe le corsie, sia direzione Napoli che . Sul posto gli agenti della polizia stradale che stanno effettuando i rilievi del caso e cercando di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. I mezzi di soccorso e il personale dell’Anas. La galleria è temporaneamente chiusa al traffico in attesa che venga ripristinata e ripulita l’intera carreggiata.

Continua a leggere



Le Notizie più lette