Signora 90enne nelle poste ha rischiato di essere truffata: ma la cliente era ben conosciuta interviene l’addetto alla cassa e la salva dal raggiro. È accaduto nella filiale di via Capasso a Salerno. Un’anziana del posto si è presentata in stato di agitazione chiedendo di prelevare 2mila euro. In filiale la conoscono bene: correntista da anni.Però, non era la stessa persona di sempre. Intorno alle 11 è entrata nell’ufficio e si è subito diretta allo sportello, scavalcando la fila e chiedendo di ottenere in fretta i suoi soldi, incurante che il personale stesse completando l’operazione di un altro cliente. Non era da lei; all’incirca novantenne, insegnante in pensione, è conosciuta come una signora sempre tranquilla. Per questo, quando hanno notato quella concitazione hanno capito che qualcosa non andava e le hanno negato il prelievo.
L’insistenza con cui si è rivolta alla cassiera non ha fatto altro che alimentare i sospetti, al punto che per tre volte l’impiegata ha risposto con un “no” alla richiesta di prelievo, invitando la signora a tornare con il figlio, anche lui cliente della filiale 10 con un conto cointestato alla madre. Al terzo rifiuto l’anziana ha dovuto desistere, è uscita in strada in preda all’ansia e la cassiera che le aveva negato l’operazione ha deciso di seguirla, per capire cosa stesse accadendo. L’ha vista fermarsi davanti al vicino supermercato, come se qualcuno la stesse aspettando, e a quel punto ha avvisato il direttore chiedendo l’autorizzazione a chiamare i carabinieri. I due che erano in auto hanno capito che stavano per arrivare i carabinieri e sono scappati e ora i militari stanno cercando di rintracciarli attraverso la visione delle immagini delle telecamere pubbliche e private della zona.

 Gustavo Gentile

La diciassettenne Sofia Tornambene vince l’edizione 2019 di X Factor

Notizia Precedente

Napoli, il presidente della comunità nigeriana: ‘Il ferimento al Vasto del nostro connazionale è segno dell’ignoranza e della barbarie camorrisica’

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..