E’ stato pubblicato l’avviso per la presentazione delle domande di contributi previsti dalla Legge Regionale 22 dicembre 2018, n. 54 “Istituzione del Fondo regionale per il sostegno socio-educativo, scolastico e formativo a favore delle vittime innocenti di camorra, dei reati intenzionali violenti e dei loro familiari”, riservato agli alunni della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e secondaria di primo grado e scuola secondaria di secondo grado, agli studenti delle universita’ e a coloro che frequentano corsi di formazione. Le domande per l’assegnazione dei contributi per il sostegno socio-educativo relative all’anno scolastico 2019/2020 devono essere presentate secondo le modalita’ contenute nel bando disponibile sul sito della Fondazione Polis.



Pubblicità'

‘Arcobaleno Napoletano’, battuta all’asta maglia di Mertens

Notizia Precedente

Milik, grande felicità per la tripletta

Prossima Notizia