Seguici sui Social

Politica Campania

Campania al voto, Salvini dice sì a Caldoro. La proposta di Berlusconi del candidato Governatore è stata accolta da Salvini


PUBBLICITA

Pubblicato

il


PUBBLICITA

Matteo Salvini apre alla candidatura per governatore della Campania di Stefano Caldoro, proposta da Silvio Berlusconi.”Lui ha governato bene, positivamente” , ha dettoa margine di un’iniziativa a Napoli. «Non ho titolo per dare patenti di bocciatura o meno – ha proseguito – Il nome del presidente non spetta a me, conto che la squadra trovi un accordo il prima possibile. Spero che la Lega sia il primo partito, perché qui non abbiamo mai eletto un consigliere regionale e mi piacerebbe entrare con persone competenti. Mi piacerebbe fossero loro ad occuparsi di rifiuti perché qui è un disastro e l’incapacità si somma alla connivenza». «In Campania- ha aggiunto – abbiamo una buona classe dirigente a Caserta, a Salerno e a Benevento. I sindaci sono sempre un passo avanti. La lista della Lega alle regionali sarà formata da donne e uomini che cambieranno la regione

LEGGI ANCHE  Vaccino, D'Andrea (Sicpre): "Nessun effetto collaterale per chi ha avuto interventi di medicina e chirurgia estetica"

Continua a leggere
Pubblicità

Castellammare di Stabia

M5S: ‘Meridbulloni, allo studio piano per attrarre investitori per il sito di Castellammare’

Il consigliere regionale Saiello e la deputata Manzo al termine di un incontro con Mise, azienda e lavoratori

Pubblicato

il

foto da google

M5S: ‘Meridbulloni, allo studio piano per attrarre investitori per il sito di Castellammare’

Il consigliere regionale Saiello e la deputata Manzo al termine di un incontro con Mise, azienda e lavoratori

“All’incontro con il management di Meridbulloni, tenutosi oggi al Mise, abbiamo valutato ogni soluzione possibile per continuare a mantenere a Castellammare di Stabia il sito produttivo ed evitare che 80 lavoratori e le loro famiglie siano costretti a trasferirsi a oltre 800 chilometri di distanza. Purtroppo, la volontà dell’azienda è di dismettere piccoli stabilimenti come quello stabiese e non c’è legge che lo impedisca. Dalla proprietà abbiamo comunque ottenuto un’apertura a valutare di prorogare la data del trasferimento fissata al 1 febbraio, così da consentirci di creare le condizioni per rendere il sito attrattivo per nuovi imprenditori disposti a investire e ad assorbire le maestranze. Non consentiremo che un sito di eccellenza della Campania, che grazie ai suoi lavoratori ha contribuito a rendere un’azienda competitiva nel mondo, possa cessare dall’oggi al domani le sue attività. Il tavolo è stato aggiornato ai prossimi giorni, dove sarà possibile discutere di una nuova proposta con la proprietà”.

LEGGI ANCHE  Covid, in Italia 11.831 nuovi casi e 364 morti: l'indice vola al 17,6%

Lo dichiarano il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello e la deputata M5S Teresa Manzo, al termine dell’incontro tenutosi alla presenza del sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico Alessandra Todde, la proprietà di Meridbulloni e i rappresentanti dei lavoratori. 

Continua a leggere

Le Notizie più lette