Ha adescato una ragazzina di 12 anni attraverso un social network poi l’ha molestata. I carabinieri hanno notificato una misura cautelare personale della custodia in carcere, emessa dal gip di Nola, nei confronti di un 41enne incensurato di Casalnuovo, corruzione di minorenne. Le indagini sono partite da una denuncia sporta lo scorso 3 maggio dalla madre della 12enne. Dopo averne conquistato la fiducia della ragazzina ad aprile, hanno scoperto gli investigatori, e ottenuto il suo numero di cellulare, l’uomo l’ha ripetutamente contattata con videochiamate e l’inoltro di numerosi video e foto a sfondo sessuale. Il destinatario del provvedimento restrittivo de quo è stato associato presso la Casa Circondariale di Napoli-Poggioreale.

Parte domani l’Insert Coin Minitour della The Bordello Rock ‘n’ Roll Band

Notizia Precedente

Cacciatori con due auto senza assicurazione trasportavano un cinghiale di 100 chili illecitamente abbattuto: fermati dalla Forestale

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..