I carabinieri di Lecce con l’ausilio dei carabinieri di Napoli hanno arrestato due nomadi, Vladan ed Elvis Radosavljevic, in esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, ritenuti appartenenti al gruppo responsabile tra marzo e aprile scorsi di una serie di furti nelle abitazioni di Vernole e Melendugno, in Salento. Lo scorso aprile, in seguito a un tentato furto a Vernole, fu arrestato Daniel Milanov, uno dei membri della banda, mentre gli altri riuscirono a fuggire. Le indagini, basate su identificazioni fotografiche e sull’analisi dei filmati degli impianti di videosorveglianza, hanno permesso di localizzare i complici in un campo nomadi di Scampia, a Napoli, dove e’ stato arrestato Elvis Radosavljevic. L’ordinanza di custodia cautelare e’ stata notificata anche nei confronti di Vladan Radosavljevic, gia’ detenuto nello stesso carcere.



Pubblicità'

Ritrovato a Portici il 18enne scomparso dalla provincia di Verona

Notizia Precedente

Evasioni a raffica: torna in carcere 31enne

Prossima Notizia