Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Attualità

Allarme dei sindacati:’ Mille posti a rischio alla Tirrenia e chiusura delle sedi di Napoli e Cagliari’

Pubblicato

in



“La prospettiva di 1.000 esuberi tra il personale marittimo a partire dal 2020 e della chiusura delle sedi amministrative di Napoli e Cagliari con trasferimento coatto di tutto il personale nelle sedi di Portoferraio, Livorno e Milano, appare inverosimile e, qualora fosse confermata, non esiteremmo a respingerla”. È quanto dichiarano Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti a seguito dell’incontro di ieri con Tirrenia-Cin, che collega tali decisioni alla scadenza della convenzione ministeriale che sovvenziona la continuità territoriale di diverse linee ed a una riorganizzazione aziendale.”Abbiamo già proclamato lo stato di agitazione – proseguono Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti – ed avviato le procedure per lo sciopero, che sarà inevitabile se l’azienda persevererà in tale percorso”.

Continua a leggere
Pubblicità

Attualità

Giancarlo Siani, il direttore de Il Mattino: ‘Fu un errore non assumerlo’

Pubblicato

in

“Fu un errore non assumere Giancarlo, un errore professionale prima di tutto”.

Lo ha detto Federico Monga, direttore de Il Mattino, in occasione della presentazione di “Giancarlo Siani. Giornalista-giornalista”, antologia degli articoli che il cronista, ucciso dalla camorra 35 anni fa, ha scritto nei 5 anni in cui ha lavorato per il quotidiano. “Un bravo giornalista, un bravo direttore, deve riconoscere gli errori per non commetterne in futuro – ha affermato – Io ero un ragazzino a quell’epoca, fu un errore professionale prima di tutto non assumerlo”.

“Giancarlo non e’ solo il giornalista morto per aver scritto di camorra – ha aggiunto – Lui andava dritto alla notizia, alla denuncia, non si nascondeva dietro le parole per dire e non dire”. L’antologia sara’ in edicola, con il quotidiano Il Mattino, il prossimo mercoledi’ 23 settembre, giorno in cui ricorre l’omicidio di Giancarlo Siani. “Ci siamo emozionati – ha concluso Monga – quando abbiamo visto il video dei bancali con 30mila copie di questo libro che sara’ regalato”.

Continua a leggere



Attualità

Trovano 2mila euro in un portafoglio e lo restituiscono

Pubblicato

in

Due ragazzi di 18 anni Edoardo e Michele hanno trovato e restituito  un portafoglio con dentro quasi 2mila euro in contanti

Come riportato da milanotoday.it , la scorsa settimana,due ragazzi di 17 anni , Edoardo Fumagalli e Michele Giustozzi,  mentre stavano facendo un giro in motocicletta pomeridiano alle porte di Bergano . hanno trovato e restituito un portafoglio con dentro 1.840 euro.
Infatti mentre stavano camminando hanno visto sulla strada un portafoglio con dentro i documenti del proprietario. I ragazzi nonostante avessero visto il denaro all’interno “hanno resistito alla tentazione” come detto da loro stessi ; poco tempo dopo dal ritrovamento è passata un auto dei dei carabinieri ai quali i ragazzi hanno consegnato il portafoglio.

Questa vicenda è arrivata all’attenzione del Presidente della Lombardia Attilio Fontana che ha dichiarato :” “Ci sono tanti bravi ragazzi, tanti bravi genitori e tante belle notizie che spesso non sono raccontate”” e ha voluto ringraziare personalmente i due ragazzi ricevendoli al Pirellone per il gesto e per il loro senso civico ; inoltre ha voluto ringraziare anche i loro genitori ai quali ha fatto tanti complimenti per averli educati con i valori della nostra società, con l’onestà, rispetto e senso civico.

Continua a leggere



Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?