Napoli, Massimo Ranieri torna al Teatro Augusteo con ‘Notti Splendenti’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Al Teatro Augusteo di Napoli le notti splendenti di Massimo Ranieri: andrà in scena da venerdì 22 novembre a domenica 1 dicembre 2019 lo spettacolo “Mali’a, notti splendenti. Napoli 1950-1960”. Uno dei grandi interpreti della canzone italiana torna al teatro Augusteo per un concerto unico, dedicato a tutti gli amanti della musica napoletana anni ’50 e ’60. Ranieri rivisita brani ormai classici da “Anema e core” a “Tu sì na cosa grande”, passando per “Luna rossa” e “Torero”. con sfumature dal sapore americano, risultato otttenuto grazie agli arrangiamenti di Mauro Pagani. L’artista riproporrà anche suoi successi come “Rose Rosse” e “Perdere L’Amore”, e sarà accompagnato sul palco, in questo inedito percorso musicale, da Stefano Di Battista ai sassofoni, Marco Brioschi alla tromba e al flicorno, Rita Marcotulli al pianoforte, Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Stefano Bagnoli alla batteria. Ospite dello spettacolo il maestro di Tip Tap Giorgio De Bortoli.


Torna alla Home


Villaricca, scatta l’allarme del braccialetto elettronico e lo trovano con droga: arrestato

A Villaricca, un giovane di 18 anni, Arsenio Ascione, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri locali per detenzione di droga a fini di spaccio. Il ragazzo era agli arresti domiciliari e quando è scattato l'allarme del suo braccialetto elettronico, i militari hanno deciso di intervenire per...

Napoli, processo crollo Galleria Umberto: due imputati rinunciano alla prescrizione

Due dei cinque imputati nel processo d'appello sulla tragedia della Galleria Umberto I di Napoli, accaduta il 5 luglio 2014, hanno deciso di rinunciare alla prescrizione. In quella tragica giornata, lo studente quattordicenne Salvatore Giordano, residente a Marano di Napoli, perse la vita a causa delle gravi ferite riportate quando...

Altre tre scosse di terremoto nella notte ai Campi Flegrei

Non si ferma lo sciame sismico nei Campi Flegrei. Nella notte appena trascorsa i sismografi dell'Ingv hanno registrato tre movimenti tellurici con epicentro nella Solfatara di magnitudo compresa fra i 2.0 e i 2.5. Il primo sisma è stato registrato alle 3,34 ed è stato di magnitudo 2. Poi alle...

Camorra, niente giustizia riparativa per Mariano Riccio: la Dda chiede l’ergastolo

Il boss scissionista dopo essersi dissociato ha tentato la carta della riduzione della pena che è stat respinta:: Chisto il massimo della pena per gli omicidi Abrunzo Gaiola del 2021

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE