Ieri sera i poliziotti del commissariato San Paolo, durante un servizio antidroga, sono intervenuti in Via Contieri nella corte di uno stabile dove un giovane, alla vista della Polizia, ha tentato di fuggire per poi essere bloccato.
Gli agenti hanno accertato che l’uomo, che  aveva in tasca 54 grammi circa di  marijuana, si trovava nel cortile con funzioni di vedetta all’esterno di un locale terraneo  già sottoposto a sequestro lo scorso giugno poiché utilizzato come base per lo spaccio. All’interno del locale i poliziotti hanno bloccato un altro uomo e un acquirente  in possesso di una stecca di hashish, mentre, su un  tavolo, sono stati  rinvenuti 2 involucri di cocaina del peso di circa 8 grammi, 1 grammo di marijuana e 1 grammo di hashish oltre ad un bilancino di precisione ed a 150 euro.
Giuseppe Ruggiero e Salvatore Di Costanzo, napoletani di 20 e 39 anni con diversi precedenti di polizia, sono stati arrestati per spaccio di sostanza stupefacente e violazione di sigilli mentre l’acquirente è stato sanzionato amministrativamente per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.

Tir perde il carico in autostrada: traffico in tilt sulla Roma-Napoli

Notizia Precedente

Napoli: dalla giunta tre delibere per linea Metropolitana 1

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..