Inchiesta sull’incendio all’ex discoteca ‘Camino Real’ di Salerno

Sarà l’inchiesta disposta dalla magistratura di Salerno ed affidata ai carabinieri insieme agli esperti dei vigili del fuoco per stabilire l’origine dell’incendio che ha distrutto in gran parte l’ex  l’ex discoteca “Camino Real”sul litorale salernitano. Sul posto sono ancora a lavoro sei squadre dei vigili del fuoco, oltre a carabinieri della stazione di Pontecagnano, coordinati dai colleghi della Compagnia di Battipaglia agli ordini del maggiore Vitantonio Sisto, e ai vigili urbani. Le fiamme si sono sviluppate tramite la copertura superiore della struttura. Stando ad una prima ricostruzione delle forze dell’ordine, è possibile che all’interno ci fosse una persona per ripararsi dal freddo e che, con l’intendo di scaldarsi, abbia accesso un piccolo fuoco. Si tratterebbe, dunque, di un incendio di natura dolosa.

Contenuti Sponsorizzati