Il Napoli nel mirino dei violenti: danneggiata l’auto della moglie di Zielinski

Anche il calciatore Zielisnki è finito nel mirino dei violenti. Ieri mattina infatti ignori hanno danneggiato l’auto della moglie rubando l’autoradio e il navigatore. E’ accaduto sulla spiaggia di Varcaturo dove Laura Slowiak, moglie di Piotr Zielinski la signora  aveva deciso di andare spiaggia di Varcaturo con l’inseparabile Mia, il labrador della coppia. Al termine della passeggiata sulla sabbia. Laura era pronta a tornare a casa, la coppia abita nella zona di Lucrino, ha ritrovato la sua Smart danneggiata. I ladri hanno strappato via lo stereo e il navigatore dall’auto rompendo il vetro del finestrino dal lato passeggero. Tanto spavento e paura per la signora Laura. Sul posto è piombato il centrocampista del Napoli per recuperare l’auto e tranquillizzare la moglie. Zielinski che stamane partirà per il ritiro della nazionale polacca assieme a Milik, denuncerà l’episodio alle forze dell’ordine. Dopo l’ingresso dei ladri in casa di Allan in meno di due giorni è il secondo episodio ai danni di calciatori del Napoli dopo lo 0-0 contro il Genoa e la settimana turbolenta del mancato ritiro dei calciatori. Situazione incandescente con lo stesso tecnico Ancelotti sulla graticola e al centro delle critiche dei tifosi e con il presidente De Laurentiis in America per i suoi film. Con il campionato fermo per la pausa della Nazionale di Mancini saranno giorni delicati anche per le forze dell’ordine che stanno indagando per cercare di capire cosa si sta muovendo attorno al Napoli calcio.

Contenuti Sponsorizzati