Camorra, arrestato a Castel Volturno latitante del clan Contini

SULLO STESSO ARGOMENTO

Questa mattina personale della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri ha arrestato  Gaetano Attardo, nato a Napoli l’1.12.1963, pregiudicato, latitante, esponente di spicco del clan Contini.
Nell’ambito di attività coordinata della Procura Distrettuale Antimafia di Napoli Attardo è stato rintracciato all’interno di una villetta di Castelvolturno durante un intervento congiunto della Squadra Mobile e del Nucleo Investigativo dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli.
Attardo era irreperibile dal 26 giugno 2019, quando venne data esecuzione a un’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli nei confronti di 126 soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di stampo mafioso (clan Contini).
All’interno dell’abitazione era presente un altro soggetto, R.P., il quale è stato tratto in arresto per favoreggiamento personale con l’aggravante di cui all’art 416 bis 1 c.p.



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

Di Lorenzo, sfogo sui social contro chi mette in dubbio la sua gastroenterite: “Squallidi”

Giovanni Di Lorenzo, capitano del Napoli, non ci sta e reagisce duramente alle insinuazioni del Corriere del Mezzogiorno che ha messo in dubbio la gastroenterite che lo ha tenuto fuori dalla trasferta di Firenze. Attraverso il suo profilo ufficiale su Instagram, Di Lorenzo ha espresso il suo sdegno con...

“Casa Domenico Noviello”: un centro per donne vittime di violenza a Casal di Principe

Un centro per donne vittime di violenza sorgerà a Casal di Principe, all'interno di un bene confiscato al clan Setola. La struttura, intitolata a Domenico Noviello, medaglia d'oro al valor civile ucciso dalla camorra per aver denunciato il pizzo, rappresenta un simbolo di riscatto e legalità per la città. L'immobile...

CRONACA NAPOLI