Diego Maradona ha espresso il suo sostegno all’ex presidente boliviano Evo Morales, che domenica si è dimesso dal suo incarico e ha denunciato “un colpo di stato orchestrato in Bolivia”. Il Pibe de Oro ha pubblicato su Instagram un messaggio con una foto di lui con Morales insieme sorridente, nel 2008. “Mi rammarico per il colpo di stato orchestrato in Bolivia, in particolare per il popolo boliviano, e per Evo Morales, una brava persona che ha sempre lavorato per i più poveri”, ha scritto l’ex capitano del Napoli e dell’Argentina. Nel corso della sua vita, Maradona in passato è stato un sostenitore di altri leader centro e sudamericani come Fidel Castro a Cuba e Hugo Chavez in Venezuela.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati