San Giorgio, incendiate le auto del consigliere Russo: ‘Non mi fermerete, pezzi di m…’

San Giorgio a Cremano atto intimidatorio contro consigliere di opposizione Ciro Russo.  Intorno all’ 1:10 della notte appena trascorsa ignoti hanno dato fuoco al Toyota Rav 4 del consigliere comunale nonché alla Nissan Qube di sua moglie. I fatti sono avvenuti sotto l’abitazione del consigliere Ciro Russo in via Farina ai confini tra San Giorgio […]

google news

San Giorgio a Cremano atto intimidatorio contro consigliere di opposizione Ciro Russo.  Intorno all’ 1:10 della notte appena trascorsa ignoti hanno dato fuoco al Toyota Rav 4 del consigliere comunale nonché alla Nissan Qube di sua moglie. I fatti sono avvenuti sotto l’abitazione del consigliere Ciro Russo in via Farina ai confini tra San Giorgio a Cremano ed Ercolano.
Da tempo il consigliere è in prima linea contro l’illegalità, numerosi gli esposti e denunce effettuate in comune a sua firma.
Duro lo sfogo del consigliere sui social “tutti devono sapere il costo che si paga ad essere una persona onesta e perbene, a chi lotta da sempre sistemi corrotti e squallidi , non mi fermerete mai m***e sarò più determinato di prima”.
Il consigliere che dichiara di andare avanti ancora più determinato di prima ha ricevuto di prima mattina la solidarietà del sindaco Zinno a cui hanno incendiato lo scooter appena pochi giorni fa. Si indaga dunque su quale movente possa esserci dietro dato che negli anni sono state davvero tante le denunce effettuate dal consigliere. Ciro Russo e’ iscritto al gruppo di opposizione ‘LiberaMente San Giorgio’. Lo scorso anno la sua auto fu cosparsa di benzina da sconosciuti ma i cani del politico richiamarono la sua attenzione e fu evitato il peggio. L’episodio della scorsa notte avviene a pochi giorni dall’incendio dello scooter di proprieta’ del sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno. Nella notte tra l’11 e il 12 ottobre ignoti entrarono nel parco privato in cui il primo cittadino vive con altre famiglie e incendiarono il suo motorino, un altro che era parcheggiato vicino e un’auto.

LEGGI ANCHE  Presidio dei navigator lunedì a Napoli

 Giorgio Kontovas

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Anche il Cholito Simeone in campo col Pascale

La partita di calcio a otto promossa dall'istituto Pascale di Napoli nell'ambito della settimana della ricerca

E’ morto il rapper americano Coolio

Il rapper Coolio famoso negli anni Novanta con la sua hit 'Gangsta's Paradise'

Giugliano, tradito dall’odore di marijuana in auto: 46enne arrestato dai Carabinieri

A Varcaturo nel corso di controlli i carabinieri hanno arrestato Claudio Capriello, girava in auto con 16 dosi di marijuana

IN PRIMO PIANO

Pubblicita