-Il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, “interprete dei sentimenti e del cordoglio dell’intera cittadinanza”, ha proclamato il lutto cittadino per domani, mercoledì 16 ottobre, giorno in cui saranno celebrati a Trieste i funerali solenni dell’agente di polizia, Pierluigi Rotta, originario di Pozzuoli, ucciso nella sparatoria alla Questura del capoluogo friulano assieme al collega, Matteo Demenego. Per l’occasione il sindaco ha disposto che tutti gli edifici pubblici espongano la bandiera a mezz’asta e invita tutti i dipendenti pubblici, i docenti, gli alunni e gli operatori scolastici di ogni ordine e grado, gli esercenti le attività produttive e imprenditoriali ad osservare un minuto di raccoglimento alle ore 11. Il sindaco sarà oggi a Trieste, alla camera ardente aperta presso la Questura di Trieste, per rendere omaggio ai due agenti e domani parteciperà ai funerali di Stato. La città di Pozzuoli sarà presente con il gonfalone della città. I funerali di Pierluigi Rotta saranno poi celebrati dalla comunità flegrea e dalla famiglia venerdì alle ore 10 nella chiesa di Lago Patria (Giugliano), luogo di residenza della famiglia. La cerimonia sarà presieduta dai vescovi delle diocesi di Aversa e di Pozzuoli.

Contenuti Sponsorizzati