Il braccio di ferro di Whirlpool: ‘L’1 novembre chiudiamo la fabbrica di Napoli’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Whirlpool Emea “prende atto con grande rammarico della mancata disponibilità da parte del Governo a discutere il progetto di riconversione del sito”, ossia della cessione del sito di Napoli alla società Prs che produce container refrigeranti e non più lavatrici. Così l’azienda che sul progetto aggiunge:”rappresenterebbe l’unica soluzione in grado di garantire la salvaguardia occupazionale e la sostenibilità nel lungo periodo dello stabilimento”. Vista l’impossibilità di discutere di riconversione, l’azienda “si trova costretta a procedere alla cessazione dell’attività produttiva dal 1 novembre 2019”.
Whirlpool ricorda che “nonostante ingenti investimenti realizzati negli ultimi anni, lo stabilimento di Napoli non è più sostenibile per via di una crisi strutturale. Il sito – spiega – opera infatti al di sotto del 30 per cento della capacità di produzione installata a causa del drastico declino della domanda di lavatrici di alta gamma a livello internazionale e di congiunture macroeconomiche sfavorevoli, condizioni non previste ne’ in alcun modo prevedibili al momento della sottoscrizione del Piano industriale del 25 ottobre 2018”. Secondo l’azienda, “la disponibilità confermata oggi dal governo e quella inclusa nel decreto per la risoluzione delle crisi aziendali sono misure non risolutive e che non possono incidere nè sulla profittabilità del sito di Napoli nel lungo periodo, ne’ sulla competitività di Whirlpool nella regione Emea (Europa, Medio Oriente e Africa)”. Whirlpool Emea tiene a anche a ribadire “la strategicità dell’Italia, dove sono impiegate circa 5.500 persone e dove l’azienda ha realizzato investimenti significativi nel corso degli anni, arrivando a costruire la più forte presenza produttiva del settore”. In questo contesto, “confida nella continua collaborazione con il governo italiano per supportare la propria forte presenza nel Paese e per garantire che gli investimenti rendano i propri impianti competitivi per il mercato globale”.

 



LIVE NEWS

Torre Annunziata condannato Scarface per maltrattamenti in famiglia

E’ stato discusso oggi il rito abbreviato dinanzi al...
DALLA HOME

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto del 30 maggio

Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 30 maggio: BARI 31 83 04 17 66 CAGLIARI 29 48 75 49 10 FIRENZE 31 49 43 18 11 GENOVA 52 45 35 49 85 MILANO 74 01 45 03 33 NAPOLI 71 89 12 04 32 PALERMO 28 37 90 11 41 ROMA 26 68 83 39 75 TORINO...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE