Whirlpool
______________________________

“Adesso bisogna che il Governo di dimostrare la sua autorevolezza”. Lo ha dichiarato il sindaco di in merito alla vertenza . “Domani il ministro dello Sviluppo economico – ha proseguito de Magistris – incontrerà i rappresentanti dell’azienda e farà il punto della situazione. C’e’ un accordo firmato tra Governo, sindacati e azienda risalente a ottobre 2018, meno di un anno fa, in cui l’azienda si e’ impegnata a non andare via da e il Governo a fare la sua parte. Capisco che i contratti tra le forze politiche si straccino ma gli accordi vanno rispettati. Attendo dal Governo un segnale forte perché non e’ ammissibile che piu’ di quattrocento persone perdano il lavoro e che a possa venire meno un presidio industriale cosi’ importante. Investire sul Sud deve essere un’azione concreta e non semplice retorica”. “Noi – ha concluso il sindaco – siamo schierati in questa vertenza con i lavoratori e le lavoratrici per preservare la realtà industriale, stiamo facendo la nostra parte con fatti concreti ma a questo punto il Governo italiano deve fare sentire il proprio peso”.



Cronache Tv




Ti potrebbe interessare..