Le attrezzature indispensabili per allestire la cucina di un ristorante

SULLO STESSO ARGOMENTO

Uno dei fattori basilari, quando si parla della gestione di un’attività di ristorazione, consiste in una scelta corretta degli strumenti per la cucina. Per offrire pietanze di eccellente qualità, infatti, è essenziale procurarsi gli utensili e le attrezzature adatte: l’elenco non comprende solo le pentole e le padelle, ma anche gli abbattitori di temperatura, le affettatrici, le piastre a induzione e così via. La categoria incentrata sulle attrezzature per ristoranti include friggitrici, tagliaverdure, cuocipasta professionali e altri articoli che permettono la preparazione di piatti deliziosi. Il team di Ristodesk, shop online dedicato ai macchinari per il food, ha risposto alle nostre domande e ci ha consentito di approfondire l’argomento.

Quali sono i cinque elementi che non dovrebbero mai mancare nella cucina di un ristorante?

La lista di tutto ciò che è necessario sarebbe in realtà molto lunga, ma tra gli oggetti più importanti per le cucine professionali dobbiamo citare innanzitutto la cucina, il cuocipasta e la friggitrice. Quest’ultima serve a realizzare in poco tempo numerose vivande gustose, dai calamari fritti alle classiche patatine, passando per la verdura in pastella e per i tipici stuzzichini degli antipasti. È fondamentale che lo strumento in oggetto risulti maneggevole e pratico, proprio come il cuocipasta, che deve essere capiente per contenere senza problemi diversi kg di pasta.

Chi gestisce la cucina di un ristorante ha bisogno anche di un piano cottura a induzione, che rispetto ai tradizionali modelli a gas offrono prestazioni più elevate e sono di gran lunga più semplici da pulire. In un locale simile, del resto, è indispensabile ottimizzare tanto lo spazio quanto il tempo a disposizione. In alternativa,  in aggiunta alla linea di cottura, si possono ipotizzare le piastre a induzione che non prevedono fiamma e conservano fredda la superficie da lavoro, il che garantisce un’enorme sicurezza per il personale.



    Altri due attrezzi da non dimenticare sono l’abbattitore e il tagliaverdure. Il primo è finalizzato a un veloce raffreddamento o scongelamento degli ingredienti e dei prodotti finiti, nonché ad una perfetta conservazione degli stessi. Il cibo, in questo modo, mantiene inalterato il proprio sapore e la bontà che lo contraddistingue. Il secondo, come suggerisce il nome, è utile per tagliare le verdure in pochi secondi. Meglio optare per un modello in acciaio inox, durevole e solido.

    Quali altri utensili non vanno trascurati nell’allestimento di una cucina?

    Le pentole, le padelle e i coltelli sono oggetti importantissimi. Potrebbe sembrare banale come precisazione, ma non tutti comprendono appieno il valore degli accessori di questo tipo. Le pentole più adeguate sono quelle in rame, in acciaio inox e in alluminio, antiaderenti e resistenti al calore e ai graffi. Bisogna acquistare un set di coltelli professionali, caratterizzati da lame ben affilate e da comodi manici antiscivolo. Sono questi i dettagli che, spesso, fanno la differenza.

    Un ristorante, a meno che non sia vegetariano o vegano, necessita di apparecchi come il tritacarne e l’affettatrice. Si tratta di dispositivi che facilitano di molto la lavorazione e il taglio di carni e salumi di ogni genere, destinati agli antipasti di montagna, ai primi e ai secondi piatti. Anche in questo caso la sicurezza è essenziale: l’affettatrice, per esempio, deve essere munita di sistema salvalama o salvadita. Il tritacarne va scelto con una potenza di almeno 500 W, specialmente per la carne piena di nervature.

    Tante persone amano concludere il pranzo o la cena con un buon caffè. Le cucine delle attività di ristorazione, di conseguenza, non possono non includere una macchina per il caffè o una caffettiera professionale, grazie alla quale gli ospiti potranno sorseggiare una tazza della loro bevanda preferita dopo un lauto pasto. Un simile particolare sarà certamente notato e influenzerà in positivo l’opinione sulla struttura. Nel complesso, tutti gli strumenti finora nominati sono volti sia a preparare pietanze di qualità, sia a rendere più agevoli i compiti dei cuochi, degli chef e degli altri dipendenti.


    Torna alla Home


    Un tentato femminicidio si è verificato ieri pomeriggio lungo la strada statale 126 a Carbonia nei confronti di una donna di 45 anni. Mentre era al telefono con le forze dell'ordine, l'uomo da lei precedentemente denunciato per stalking e minacce l'ha seguita per le strade della città e ha cercato...
    La storia raccontata da una studentessa del Liceo Scientifico Filolao di Crotone parla della sua storia
    Nessun "6", né "5+1" al concorso odierno del Superenalotto. Realizzati invece sei 5 da 31mila euro. Il jackpot per il "6" sale a 91.900.000,00 euro. Questa la combinazione vincente del concorso SUPERENALOTTO di oggi: 15-27-42-53-65-85. Numero Jolly: 88. Numero Superstar: 49. Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.61 di oggi: Superenalotto Punti 6:...
    Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 18 aprile: BARI 13 39 14 70 78 CAGLIARI 67 65 03 87 63 FIRENZE 85 90 19 67 78 GENOVA 60 81 39 33 13 MILANO 90 01 83 11 88 NAPOLI 18 12 80 29 19 PALERMO 50 83 40 24 12 ROMA 74 48 75 65 37 TORINO...

    IN PRIMO PIANO