Mercato: Icardi e Dybala serve svolta, Lozano al Napoli

Piu’ che calciomercato, una partita a scacchi. Dove, al posto di torri e alfieri, ci sono i nomi di Mauro ICARDI, Paulo DYBALA, Edin DZEKO, Gonzalo HIGUAIN, e con l’incognita di re NEYMAR che potrebbe mettere a soqquadro il calcio europeo, scatenando un effetto domino e finanziario senza precedenti. Intanto, in attesa di trovare finalmente la quadra per l’attaccante bosniaco della Roma, l’Inter sta per chiudere per PERISIC che ha svolto le visite col Bayern e ha ceduto il giovane COLIDIO al Sint-Truiden. Le prossime 48 ore saranno probabilmente decisive per avere un quadro piu’ definito delle trattative che, novita’ dell’ultim’ora, vedrebbe un ICARDI ‘possibilista’ per la pista Roma, anche se il Napoli non ‘molla’, puntando sulle carte Ancelotti e Champions. Andasse invece in porto l’operazione con la Roma (con DZEKO e un robusto conguaglio, nell’ordine dei 35-40 mln, all’Inter), il Napoli chiuderebbe per LOZANO del Psv (oggi c’e’ stato un incontro, pare, risolutivo col procuratore Mino Raiola), lasciando aperto uno spiraglio per JAMES RODRIGUEZ che gli azzurri vogliono pero’ in prestito (l’operazione potrebbe concretizzarsi a fine mercato) e puntando come bomber di scorta sullo svincolato Fernando LLORENTE. A quel punto DYBALA potrebbe prendere la strada di Parigi ormai ‘orfana’ di NEYMAR (per lui Real o Barca) e HIGUAIN resterebbe a Torino a far da spalla a CR7. Ma la Juventus, oltre alla Jo-Ja deve anche snellire una rosa che al momento vede diversi esuberi Champions: MANDZUKIC, RUGANI, PERIN, KHEDIRA, PJACA e MATUIDI. L’Inter, invece, un volta liberatasi del suo ex bomber e capitano potrebbe investire il ricavato per regalare a Conte l’ultimo sogno di centrocampo: MILINKOVIC-SAVIC (il preferito), RAKITIC o VIDAL. Ma non ci sono solo i big a movimentare il mercato ferragostano. Rocco Commisso vuole presentarsi al via della nuova stagione della Fiorentina con un colpo: SUSO e’ la prima scelta con RIBERY (svincolato), DE PAUL, BERARDI e BALOTELLI (si complica la pista Flamengo) alternative di lusso. Per la difesa invece l’ultimo nome e’ quello di DALBERT: si ragiona su uno scambio con Biraghi, sul quale c’e’ anche l’interesse dell’Atalanta. Sassuolo e Genoa studiano lo scambio KUAME’-BABACAR (ma sul neroverde c’e’ anche il Besiktas), la Lazio e’ sempre alla ricerca di una punta da affiancare a Immobile e Caicedo: PELLEGRI del Monaco, BAS DOST dello Sporting Lisbona e PETAGNA della Spal i profili seguiti, ma se andasse via MILINKOVIC i piani ovviamente cambierebbero e il ds Tare certo non si farebbe trovare impreparato, abituato com’e’ a lavorare sottotraccia. Il Torino aspetta invece il playoff di Europa League per definire l’affare VERDI, che con LOZANO a Napoli vede restringersi ancora di piu’ gli spazi. Insieme al giocatore del Napoli, i granata sono interessati anche a LAXALT. L’Udinese ha ufficializzato il centrocampista brasiliano WALACE.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati