Di Maio firma il decreto ‘resto al Sud’

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Pomigliano cade la giunta Pd M5S

Il ministro per il lavoro e lo sviluppo economico, Luigi Di Maio, ha firmato il decreto ministeriale “resto al Sud”, per dare attuazione a quanto previsto in manovra, davanti ai rappresentanti delle imprese. Lo rendono noto fonti M5s. “Lo firmo davanti a voi, questo è per i tanti giovani imprenditori che lo potranno utilizzare per fare impresa al sud”, ha spiegato. Altra giornata intensa Di lavoro e confronto quella di ieri a Palazzo Chigi. “Ringrazio sindacati, associazioni, imprese e tutte le parti sociali intervenute al tavolo. Ho ribadito che abbiamo due grandi priorità: il taglio del cuneo fiscale per far abbassare il costo del lavoro alle imprese e l?introduzione del salario minimo per alzare la paga dei lavoratori”. Lo scrive su Facebook il ministro del Lavoro e vicepremier Luigi Di Maio. “Inoltre ho detto chiaramente – prosegue – che nella prossima legge di bilancio interverremo con misure a tutela di tutte le donne che devono essere messe nelle condizioni di poter lavorare serenamente anche dopo il parto. Andiamo avanti con impegno e fiducia!”, aggiunge.


Torna alla Home


Un polo fieristico dedicato alla zootecnia destinato a diventare il più grande d’Italia e pronto a lanciare la sfida all’Europa. Una iniezione di fiducia ai giovani e la grande volontà di completare le opere dedicate al segmento dell’agricoltura iniziate negli ultimi anni. Questi i buoni propositi lanciati da Casa Coldiretti...
Napoli affonda nella delusione dopo la sconfitta casalinga contro l'Empoli. L'amarezza per un anno senza successi dopo lo scudetto è profonda, e l'atteggiamento svogliato di Osimhen e compagni ha fatto guadagnare loro l'indifferenza di una città che solo 12 mesi fa festeggiava il titolo fino a tarda notte. La disillusione...
Violenza all'esterno dello stadio Arechi prima del match tra Salernitana e Fiorentina. Dieci agenti delle forze dell'ordine sono rimasti feriti negli scontri tra le due tifoserie. Secondo quanto riferito dalla Questura di Salerno, tre agenti sono stati trasportati in ospedale per le cure del caso, mentre gli altri sette sono...
Antonio Scurati, ha recitato (e in parte aggiunto) a Napoli, durante l'evento Repubblica delle Idee, il monologo sul 25 aprile che avrebbe dovuto essere presentato su Rai3 da Serena Bortone. Il pubblico ha interrotto l'autore più volte con applausi. "Il fascismo è stato, per tutta la sua esistenza storica e...

IN PRIMO PIANO