santobono



Potrebbe essere dimessa gia’ all’inizio della prossima settimana la bimba di sette mesi, di nazionalita’ pachistana, rimasta ferita in un centro per immigrati di Atena Lucana (Salerno) a causa della caduta di una finestra. Lo rende noto l’ospedale Santobono di dove la piccola e’ giunta ieri, dall’ospedale di Polla con una eliambulanza. Durante la visita a cui e’ stata sottoposta nell’ospedale salernitano ieri sera e’ emersa la presenza “di un importante ematoma toracico alla base del collo, addome dolente ma trattabile alla palpazione”, come riposta il referto del Pronto Soccorso. La piccola e’ stata quindi trasferita in rianimazione dove e’ rimasta per una breve osservazione in merito ai problemi pneumotoraci. Stamattina – informa il Santobono – in seguito a consulenza chirurgica e’ stata trasferita nel reparto di chirurgia. La bimba non ha fratture e si ipotizza che possa essere dimessa gia’ in settimana.

LEGGI ANCHE  Vaccini: nelle Asl sportelli e open day per le gestanti
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Strage di cani in Irpinia: indagano i carabinieri

Notizia precedente

Mario Martone a Venezia: ‘E’ arrivata l’occasione giusta per affrontare Eduardo’

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..