Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Flash News

Torna il grande caldo al Centro Sud: punte di 40° ma senza afa

Pubblicato

in



Una campana anticiclonica di origine atlantica ha invaso nuovamente il nostro Paese garantendo maggior stabilità atmosferica e di nuovo bel tempo a cominciare dalle regioni settentrionali con temperature via via più calde. Il sito IlMeteo.it segnala che, dopo la brevissima tregua dei giorni scorsi, ora la pressione è tornata rapidamente ad aumentare su tutta l’Italia, e con essa anche le temperature. Domani e giovedì saranno le più calde di questa settimana, soprattutto sulle regioni centro-meridionali, a causa dell’espansione verso queste aree dell’anticiclone africano. In questo frangente si potranno raggiungere picchi di 40 gradi nelle aree interne della Puglia, della Sicilia e nell’area più meridionale della Sardegna. Ma i 37-38 gradi saranno diffusi su molte zone del Sud, in particolare nell’entroterra. Lungo i litorali infatti, i valori termici saranno mitigati delle brezze marine e non si raggiungeranno picchi così elevati. Sul resto dell’Italia, grazie a correnti più miti atlantiche e a qualche temporale pomeridiano, il clima si manterrà nettamente più consono alla stagione con valori intorno ai 32-34 gfadi, senza afa. L’Italia centrale farà invece da linea di confine fra il bollente Sud e il mite Nord. Sulle regioni centrali dunque, avremo massime di poco superiori a quelle del Nord con valori altresì in aumento ma senza particolari eccessi.

Continua a leggere
Pubblicità

Coronavirus

Napoli, ricompaiono le file al Cotugno: tutti vogliono fare il tampone

Pubblicato

in

Ricompaiono le file – in concomitanza con l’aumento dei contagi da coronavirus – davanti all’ospedale per malattie infettive ‘Cotugno’ di Napoli.

 

Fin dalle 6 del mattino decine di persone chiedono di essere sottoposte a tamponi; si tratta di persone che sono state inviate dalle Asl dopo la segnalazione dei medici curanti o di cittadini che denunciano sintomi per i quali chiedono approfondimenti.

Le persone in fila aumentano di giorno in giorno anche perche’ altri centri – aperti per la campagna dei tamponi predisposta per chi rientrava dalle vacanze – hanno, nel frattempo, chiuso. Il Cotugno – dove affluiscono e vengono analizzati tamponi provenienti anche da altri centri di raccolta – sta comunque, per ora, garantendo a tutti l’accesso all’esame.

Continua a leggere



Campania

Coronavirus, nuovo boom di contagi in Campania (248), ma anche di guariti (136)

Pubblicato

in

Nuovo boom di contagi in Campania (248), ma anche di guariti (136). I contagi salgono a 10.907, i tamponi eseguiti sono 553.231.

 

In Campania 248 positivi al Covid-19, zero decessi e 136 guariti nelle ultime 24 ore. A comunicarlo l’Unità di crisi della Regione. I contagi dall’inizio dell’epidemia salgono a 10.907 mentre i decessi restano 457. Il totale delle persone guarite è 5.383 mentre i tamponi effettuati sono 553.231 di cui 4.901 eseguiti nella giornata di ieri.

Continua a leggere



Le Notizie più lette