Napoli, i Cobas del Cardarelli: ‘Colpa della disastrosa gestione di De Luca’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Sulla vicenda dell’indagine per assenteismo di 62 dipendenti dell’Ospedale Cardarelli di Napoli interviene  il sindacato Cobas aziendale. Il referente Antonio Di Nardo spiega: “E’ d’uopo chiarire come organizzazione sindacale che la questione risale agli anni 2014/2015 cioè prima ancora che partisse il sistema di rivelazione presenze con il rilevamento dei parametri biometrici. È scandaloso che ancora una volta il Cardarelli o meglio la stragrande maggioranza di lavoratori onesti, vengano ancora una volta “ travolti” in uno scandalo che risale ad anni addietro, ma che qualcuno nel 2019 vuole amplificare facendo credere all’opinione pubblica che oggi al Cardarelli accadono ancora cose simili. Tutto può essere ma non permettiamo a nessuno di “screditare” il lavoro di tanti dipendenti onesti che rappresentano degnamente il più grande nosocomio del sud Italia. I Cobas, poi puntano il dito contro De Luca: un disastro il suo modo di amministrare la sanità campana, solo propagande e passerelle con risultati zero”!







LEGGI ANCHE

Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE